22
Novembre 2017
MERCOLEDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Candele melagrane

Scritto da Alky il 6 - ottobre - 2010 Commenta - Letto 6.503 volte

Un’idea per stupire davvero! Candele o melagrane?
Un pò entrambe. Si tratta di due melagrane vere intagliate, svuotate e riempite con granelle di cera di forma irregolare.
La cera profumata alla pesca crea un curioso binomio di aromi fruttati e dolci che fa di queste candele degli oggetti adatti a essere utilizzati anche come centro tavola.

Alkymy vi spiega come preparare le  candele…melagrane!


Occorrente:

* 2 melagrane grosse e mature
* 1 sacchetto di granelle di cera color oro (100 gr)
* olio per candele alla pesca
* stoppino cerato
* colore spray all’acqua rosso intenso

Attrezzatura:

* taglierino affilato
* ciotolina
* cucchiaino
* carta da cucina
* vecchio giornale
* stecchino

Come realizzare le candele: (clicca sulle foto per aprirle)

1 – Con il taglierino praticate un taglio e asportate una fettina di buccia delle dimensioni di una moneta. Questa operazione serve a fare appoggiare la melagrana perfettamente al piano.

.

.

.

.

.

2 – Con il taglierino praticate due incisioni longitudinali, a circa 5 cm l’una dall’altra, quindi affondate la lama e asportate la fetta di melagrana.

.

.

.

.
.

3 – Con un cucchiaino estraete tutti i semi della melagrana e con un foglio di carta da cucina asciugate bene l’interno del frutto svuotato.

.

.

.

.

.
4 – In un luogo aerato disponete le granelle di cera dorata su un foglio di giornale e  spruzzatele con il rosso spray  solo da un lato. Lasciate asciugare, quindi mettete le granelle in una ciotolina e aggiungete 4 gocce di olio alla pesca.

.

.

.

.
.

5 – Mescolate con cura le granelle per diffondere l’olio profumato e, aiutandovi con  un cucchiaino, riempite con queste la melagrana.

.

.

.

.

.
.

6 – Tagliate un pezzo di stoppino cerato di 8-10 cm circa e, aiutandovi con lo stecchino per creare un varco tra le granelle, inseritelo nella cera, al centro dell’apertura.
Seguendo il procedimento spiegato, realizzate anche l’altra candela.
.
.
.

.

Leggi anche. . .

  • Candele…nell’arancia!Candele…nell’arancia! Profumatissime candele segnaposto all'insegna dell'aroma tipico dell'inverno mediterraneo e ottime per deodorare e rinfrescare l'aria.
  • Candela con polvere di ceraCandela con polvere di cera Realizzare delle candele composte di polvere di cera forse può sembrare difficile, ma non è poi così complicato come sembra. Volete provare? Ecco come fare.
  • Una nuova piantina…di ananas!Una nuova piantina…di ananas! Ecco come utilizzare il ciuffo dell'ananas...per ottenere una bella piantina ornamentale!
  • Fiori con filo MulinèFiori con filo Mulinè Questi fiori così inusuali si realizzano con molle di filo metallico rivestite con filati di ricamo, e con i quali si possono creare ricche composizioni adatte per centrotavola e regali importanti.
  • Torchon di fili di cartaTorchon di fili di carta Questo "torchon" di carta crespa saprà impreziosire i vostri abiti estivi esattamente come dei veri gioielli; giocato nei toni del viola e del lilla, può essere interpretato in diverse altre sfumature di colore.
  • Uova di cera decorateUova di cera decorate L'olio profumato alla rosa, cosparso sulla superficie delle candele a forma di uova, decorate per la Pasqua, rilascia una fragranza dolce e intensa, dalle proprietà calmanti e rigeneranti.
  • DecoupageDecoupage Decoupage e' una tecnica per decorare gli oggetti con ritagli di carta, stoffa o metallo. Questo è solo un esempio di quello che puoi creare. Scopri come si fà.
  • Uova pasquali…in polistirolo!Uova pasquali…in polistirolo! Le uova sono il tema ricorrente per il periodo pasquale. Sono veloci da realizzare e si possono utilizzare per decorare la casa e la tavola per il pranzo pasquale.

E adesso cosa fai? Non dici niente?

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!
Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...

Benvenuto/a tra noi e Grazie di essere passato di qui!

E da oggi e' possibile lasciare commenti, usando il proprio account di FACEBOOK.. ancora piu' facile diventare amici!"

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






GIANNI MORANDI- Sei forte papà!

Un simpatico tuffo nel passato con una vecchia sigla televisiva per ricordare tutti i papà del mondo: Auguri Papà!

 






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Gnocchi alla bersagliera

Scritto da Alky
il 8-Apr-2010

ABBA e un Happy New Year 2016

Scritto da Manolo
il 31-Dic-2015

Omaggio a Mandela: U2- Ordinary Love

Scritto da Manolo
il 7-Dic-2013

Fichi…contro la tosse!

Scritto da Alky
il 21-Gen-2010