23
Marzo 2019
SABATO

World Wide Woman – Pianeta Donna

Come preparare i vegetali per usi medicinali!

Scritto da Alky il 17 - Febbraio - 2013 Commenta - Letto 3.751 volte

Sono molteplici le proprietà che piante e fiori hanno sia in medicina che nella cosmesi, ma come si utilizzano? Come si ottengono decotti, pomate o  tinture? Ecco alcune indicazioni che vi potranno essere utili per preparare le ricette che troverete anche su questo sito:

INFUSO: si prepara come per il the versando dell’acqua bollente sulle foglie oppure sui fiori dai quali si vogliono estrarre i principi attivi!

TISANA: la preparazione della tisana è la stessa dell’infuso, del decotto e della macerazione!

DECOTTO: si ottiene facendo bollire in acqua le parti della pianta da usare per scopi terapeutici. Le soluzioni così ottenute vanno filtrate dopo il raffreddamento!

SUFFUMIGI: Mettere in una pentola 2L. d’acqua, far bollire, versare il decotto preparato, chinarvi sopra la testa coprendola con un asciugamano in maniera da aspirare i vapori sprigionati!

CATAPLASMA (impiastro): è un medicamento da applicare esternamente. Va steso come una pappina su una garza o tela grande al fine essere ripiegata per contenere la pappina stessa. Si può applicare caldo (da 30° a 35°) oppure freddo!

MACERATI DI VINO: si ottengono lasciando la pianta interessata nel vino, generalmente bianco e secco,come indicato nei vari testi!

MACERATI DI OLIO (oleoliti): si ottengono lasciando le parti interessate di una pianta sull’olio d’oliva.
In questo modo i principi attivi liposolubili presenti nel vegetale hanno una maggiore possibilità di sprigionarsi!

TINTURA: si mette al macero per alcuni giorni in alcool a gradazioni diverse erbe polverizzate, fiori, foglie.
Si filtra quanto ottenuto e le erbe già macerate possono essere sfruttate una seconda volta!

ESTRATTI: si ricavano da erbe, fiori, foglie nei quali l’alcool ha funzione di solvente dei principi attivi oppure diviene una sostanza di conservazione. L’estratto acquoso può essere preparato con acqua distillata.  L’idroalcoolico, si prepara con acqua e alcool, mentre l’estratto si dice etereo allorchè la droga (così vengono chiamati i vegetali per uso terapeutico) si esaurisce con l’etere!

SCIROPPO: si ottiene dopo aver sciolto dello zucchero in acqua (le quantità sono precisate nei preparativi dei medicinali)!

POLVERE: si pestano piante, foglie oppure fiori secchi in un mortaio preferibilmente di marmo per ottenere una polvere più fina possibile!

POMATA: è impiegata per l’uso esterno e viene formata mescolando al medicamento degli eccipienti grassi, come il grasso0 animale.
Oppure con aggiunta di cera d’api, solo nella quantità giusta per ottenere un impasto non molto consistente!

SUCCO FRESCO: si ottiene dopo aver frantumato minutamente le piante interessate che poi vanno spremute dopo averle avvolte in un pezzo di tela. Così su usava un tempo, ma oggi tutte le cucine sono dotate di  centrifughe !

 

.

IMPORTANTI REGOLE GENERALI:


1- Gli infusi e i decotti non si possono conservare per lungo tempo. E’ bene consumarli in giornata!

2- Non cogliere alcuna erba o fiore senza conoscerla perfettamente e senza sapere il suo giusto utilizzo.

3- Piante e fiori e tutti i vegetali, in genere vanno raccolti asciutti, ovvero nella tarda mattinata dei giorni di sole. Non raccoglieteli lungo le strade molto frequentate e nei pressi degli scarichi industriali. Radici e bulbi vanno raccolti in autunno dopo la caduta delle foglie.

4- La raccolta non significa distruzione della pianta e neppure delle sue parti aeree, cioè la sommità del fiore. Ogni componente della pianta deve essere raccolto sempre con delicatezza. Se moltissime piante vivono anche per dare qualcosa all’uomo, quest’ultimo non ha alcun diritto di togliere loro la vita.

Leggi anche. . .

  • Rimedi naturali per far passare la tosseRimedi naturali per far passare la tosse I classici rimedi di una volta, semplici e naturali, molte volte si rivelano più efficaci delle cure a base di farmaci veri e propri.
  • Combattere il raffreddore!Combattere il raffreddore! Proverbio cinese ""il raffreddore non curato guarisce in 5 giorni; se invece si assumono delle medicine si guarisce in 5 giorni"! Noi intanto lo curiamo così...
  • E dopo il cenone, tutti a dieta!E dopo il cenone, tutti a dieta! Dopo le feste ritorna l’incubo bilancia e si cerca di correre ai ripari ma gli esperti però mettono in guardia: ritornare al peso normale è certamente positivo, ma non esistono diete miracolose!
  • ANANAS: Fatti e misfatti dietro dietrio un frutto esotico (Video)ANANAS: Fatti e misfatti dietro dietrio un frutto esotico (Video) ALTROCONSUMO, nota associazione di consumatori e omonima rivista, cerca di far luce sul mondo della produzione dell' ANANAS, un frutto esotico a basso prezzo, ma la cui produzione cela diverse ombre: Condizioni di lavoro pesanti, […]
  • Torna l’ora solare: si dorme di più, ma che buio la sera!Torna l’ora solare: si dorme di più, ma che buio la sera! Si torna a contare il tempo in sintonia con la natura: domenica mattina torna l'ora solare L'importante appuntamento è fissato per la notte tra Sabato 29 e Domenica 30 Ottobre 2011, e precisamente per le ore 3.00; a quest'ora le lancette […]
  • I mille usi del bicarbonato!I mille usi del bicarbonato! Pulizia, medicina, bellezza, sono molti i modi di usare questo prodotto! Questi sono solo alcuni suggerimenti, se voi ne avete altri, scriveteci...
  • Insalata di Manzo e Peperoni Insalata di Manzo e Peperoni Ecco un insalata molto gustosa e facile da preparare, che unisce insieme i sapori dell'orto e della carne Ottima anche come antipasto!
  • Al freddo per un’ora…Al freddo per un’ora… Un trucco utile e semplice per una frittura perfetta delle vostre fettine di pollo! Seguite il consiglio di Alkymy....

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Volete creare da soli una splendida maschera di cartapesta?

maschera di cartapesta

Quello che vi occorre è della carta, della colla vinilica, colori acrilici e tanta fantasia.

Per aiutarvi nel lavoro abbiamo selezionato su Youtube questo facile e rapido tutorial.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Singolare e divertente proposta di matrimonio.

Scritto da Alky
il 26-Apr-2014

Crèpes gustose ai funghi

Scritto da Alky
il 26-Dic-2009

Creazioni mobili: le rane

Scritto da Manolo
il 25-Gen-2011

L’ estate in città!

Scritto da Alky
il 20-Ago-2011

Commenti Recenti