16
Novembre 2018
VENERDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Ciao amici e amiche di ALKYMY, oggi vogliamo trattare un tema delicato e sul quale sono più i pregiudizi e le false convinzioni che le realtà scientifiche

La pulizia, o meglio la disinfezione degli oggetti che diamo in mano ai nostri pargoli, ma ovviamente non solo a loro!

Quello della pulizia è un argomento vasto, delicato, pieno di trabocchetti!

Ognuno ha il suo metodo e le sue convinzioni, che spesso fanno rima con “paure”

Per affrontare questo delicato tema ricorriamo a due articoli pubblicati online dal nostro magazine del tempo libero, BAFAN.it, in cui ci vengono illustrare due interessanti ricerche condotti da alcune università americane

Facciamo un passo indietro e simuliamo la caduta del “ciuccio” del nostro bambino di pochi mesi dal passeggino!

ORRORE.. siamo lontani da casa e il nostro sterilizzatore liquido (acqua con Amuchina o prodotti simili) , o quello a caldo (sterilizzatore a vapore ) non è disponibile!

Niente ciuccio al nostro bambino?

Prima di avventurarci nel nostro viaggio scientifico vorrei sottolineare che qui non vogliamo insegnare nulla e che tutto quanto stiamo per dirvi è un risultato di alcune ricerche!

Non abbiamo i mezzi tecnici per confutare o convalidare tali tesi, ma solo le mani e le dita necessarie per rendervene partecipi; sta a voi tracciare le conclusioni e decidere di conseguenza!

Da BAFAN.it ci arriva un primo monito: LA REGOLA DEI CINQUE SECONDI E’ SOLO UNA LEGGENDA!

Se non fate parte di coloro che conoscono e rispettano tale regola, allora ben per voi, ma comunque vi aggiorno

E’ opinione comune che un oggetto caduto per terra, se raccolto entro cinque secondi è da ritenersi  “non infetto”

Purtroppo per chi crede in queste leggende metropolitane, uno studio condotto della Clemson Univeristy e pubblicato nel 2007 sul  Journal of Applied Microbiology e che potete sfogliare cliccando su questo link –  Residence time and food contact time effects on transfer of Salmonella Typhimurium from tile, wood and carpet – ci dimostra quanto sia ininfluente il tempo di contatto di un oggetto con potenziali agenti contaminatori

In quell’università si sono presi la briga di provare ad infettare diversi materiali, per distinguere anche eventuali differenze di infezione istantanea legata al tipo di materiale, ed il tempo di esposizione di un oggetto a questi agenti patogeni

Il risultato è che  la regola dei cinque secondi è il metodo più sicuro per prendersi un infezione e che quindi ..

“.. non era tanto il tempo di esposizione a cambiare le carte in tavola, visto che il contagio era quasi immediato, quanto il tempo in cui i batteri erano rimasti sull’oggetto contaminante; ad ogni modo riscontrarono la presenza di diverse  migliaia di batteri per centimetro quadrato sulla superficie degli oggetti contaminati anche dopo 24 ore, e centinaia sono sopravvissuti sulle superfici per ben quattro settimane

Ricordiamo inoltre che  bastano 10 batteri della salmonella per contrarre la gastroenterite..”

Allora cosa usare.. disinfettanti a gogò?

Un altro luogo comune, ovvero quello che recita che per pulire una superficie da batteri non ci sia niente di meglio che usare un disinfettante!

Un altro articolo apparso sul nostro magazine ci parla anche di questo: “Disinfettare o pulire con acqua e strofinaccio? Una ricerca ci svela un importante retroscena..”

Un bell’interrogativo, vero?

Cosa usare per pulire, disinfettando, una superficie?

Un detersivo disinfettante oppure acqua, strofinaccio e olio di gomito!

Un’altra ricerca viene in nostro aiuto!

A condurla ci ha pensato un team di ricercatori della Facoltà di Medicina e Odontoiatria presso l’Università di Alberta, e pubblicata su PubMed

Questa ricerca ci rivela quanto pulire bene usando solo uno strofinaccio e della soluzione fisiologica ( soluzione salina usata nelle flebo) sia sufficiente e paragonabile all’uso di disinfettanti

O MEGLIO…

La ricerca ha appurato che… se abbiamo tempo e costanza per èulie con strofinaccio e soluzione salina l’oggetto in questione, il nostro lavoro è pienamente paragonabile al risultato raggiunto impiegando detersivi disinfettanti

Morale: dipende tutto da quanto tempo avete

Se ne avete poco allora è meglio usare dei disinfettanti, altrimenti vai di straccio e soluzione salina!

Interessante vero?

Ad ogni modo ci sentiamo di rilanciare le considerazioni finali del nostro amico redattore, ovvero ..

” .. salmonella a parte non è un bene vivere in un mondo sterilizzato!

Siamo sopravvissuti per millenni senza salviette disinfettanti.. possiamo continuare a farne senza!

.. spesso si tende ad esagerare nelle pulizie, quando invece la saggezza popolare, che anche questa volta era nel giusto, ci insegna che strafare non vuol dire fare meglio”

Quindi?

Ci sono verità e false convinzioni in ogni campo della nostra vita, ma la cosa veramente importante è essere pronti e agili a capire quando sbagliamo e cambiare i nostri punti di vista in base alle nostre nuove scoperte!

Buona pulizia a tutti!

.. e non esagerate!


 

Leggi:

– Disinfettare o pulire con acqua e strofinaccio? Una ricerca ci svela un importante retroscena..

– La regola dei 5 secondi non è valida: non conta quanto tempo un oggetto resta per terra!

 

Leggi anche. . .

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Un tuffo nel lontano 1980 e l’affascinante musica pop-barocca dei Rondò Veneziano ci accompagna tra le maschere più belle nell’incantevole atmosfera del Carnevale di Venezia.

rondo_veneziano






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Marito in casa? Amante sul balcone!

Scritto da Alky
il 2-Nov-2009

Aromi al mandarino

Scritto da Alky
il 10-Dic-2009

Creazioni mobili: le barchette

Scritto da Alky
il 18-Feb-2011

Giocattoli in legno: il sonaglio

Scritto da Alky
il 25-Ago-2013