21
Marzo 2019
GIOVEDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Crema pasticciera

Scritto da Alky il 2 - Novembre - 2009 Commenta - Letto 2.193 volte

cremaalcaffe'

Ingredienti:

3 tuorli
1 limone
3 bicchieri di latte (1/2 litro)
3 cucchiai di zucchero (gr 90)
3 cucchiai di farina (gr 75)

Difficolta’: facile

Preparazione:

Mescolate  in una casseruola 3 tuorli con 3 cucchiai di zucchero. Aggiungete 3 cucchiai di farina e 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata. Fate scaldare 3 bicchieri di latte. Quando sara’ sul punto di bollire, versatelo a piccole quantita’ sul composto a base di tuorli, mescolando con una frusta. Al termine, mettete la casseruola sul fuoco e continuate a mescolare il composto con un cucchiaio di legno: la crema si addensera’ gradatamente. Portate a bollore e fate cuocere la crema per 5 minuti, cosi’ che perda il sapore di farina. A questo punto, levate la crema dal fuoco e lasciatela raffreddare, mescolando
di tanto in tanto per impedire che in superficie si formi una pellicola.

Alcuni trucchi…..:

* Quando lavorate i tuorli e lo zucchero, unite 1 pizzico di maizena. Eviterete la formazione di grumi.
* Dopo aver aggiunto la farina, l’impasto risulta troppo denso? Rimediate con 2 cucchiai di latte freddo e mescolate.
* Per evitare che la superficie della crema indurisca, cospargetela con un po’ di zucchero e coprite con una pellicola.

….e varianti:

* Crema chantilly: unite alla crema pasticciera fredda un po’ di panna montata con zucchero a velo. Per la quantita’ di panna,  si calcola, in genere, il 50% rispetto alla crema pasticciera. Per lo zucchero, vale il gusto personale.

* Pasticciera leggera: incorporate alla crema, all’ultimissimo momento, 2 albuni montati a neve ben ferma.

* Per cambiare gusto alla crema pasticciera: aggiungere 2 cucchiai di cacao amaro alla farina;
aggiungere 1 scorza di limone o 1 stecca di vaniglia al latte, che verra’ poi filtrato prima di versarlo sul composto;
aggiungere alla crema, al termine della preparazione, 1 tazzina di caffe’ ristretto.

Avete altre idee o consigli? Lasciate un commento!

cremapasticciera


Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal nostro al tuo sito.

Leggi anche. . .

  • Una piramide di bontà: il ProfiteroleUna piramide di bontà: il Profiterole Qualcosa di dolce? Cosa di meglio di una piramide di bontà...cioccolatosa!
  • Zeppole alla cremaZeppole alla crema Frittelle dolci a froma di ciambellina, le "zeppole" sono tradizionali dolci con i quali in molte regioni dell'Italia centro-meridionale si festeggia il carnevale, ma anche le altre ricorrenze primaverili.
  • Salsa alla marmellata di cachiSalsa alla marmellata di cachi Una marmellata per la merenda...ma anche per sfiziosi dessert: semplice e genuina!
  • Latte di suoceraLatte di suocera Un liquore semplice da preparare, ma dal gusto delicato, da servire come digestivo, o per un semplice dopocena.
  • Fregolota TrevisanaFregolota Trevisana Tipico dolce della Marca Trevigiana, deve il suo nome al fatto che tende a sbriciolarsi (in Veneto infatti "fregola" significa briciola), e si usa romperlo a pezzi con un martelletto di legno, ma anche con le mani.
  • Marmellata di aranceMarmellata di arance Ideale spalmata sul pane, è ottima con arrosti di maiale e selvaggina e si presta bene anche ad accompagnare formaggi stagionati e cremosi.
  • Gelatina di amareneGelatina di amarene Tipo di ciliegia leggermente amaragnola, l'amarena ha un colore rosso pallido; la gelatina, molto utilizzata in pasticceria, è ottima per farcire pasticcini o per ricoprire torte da decorare con frutta candita.
  • Salsa maioneseSalsa maionese La maionese, una salsa che accompagna molte pietanze per valorizzare e esaltarne il sapore, e puo' trasformare in qualcosa di speciale anche i piatti piu' semplici.

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Volete creare da soli una splendida maschera di cartapesta?

maschera di cartapesta

Quello che vi occorre è della carta, della colla vinilica, colori acrilici e tanta fantasia.

Per aiutarvi nel lavoro abbiamo selezionato su Youtube questo facile e rapido tutorial.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Il 2013 in un minuto

Scritto da Alky
il 28-Dic-2013

Filastrocche di Carnevale

Scritto da Manolo
il 7-Feb-2010

Risotto alla fonduta

Scritto da Alky
il 20-Dic-2009

Happy Birthday Tina

Scritto da Alky
il 2-Apr-2011

Commenti Recenti