17
Agosto 2017
GIOVEDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Critiche per Premio Nobel medicina!

Scritto da Manolo il 7 - ottobre - 2010 3 Commenti - Letto 1.983 volte

Sono passati solo pochi giorni dall’assegnazione del Nobel per la Medicina a Robert Geoffrey Edwards per lo sviluppo della fecondazione in vitro, e  le Istituzioni Vaticane hanno già tuonato contro la decisione presa dal “Karolinska Istitutet” di Stoccolma!
Il Presidente della Accademia per la Vita, monsignor Carrasco,  trova “fuori luogo la scelta, senza Edwards non ci sarebbe il mercato degli ovociti  con il relativo commercio! Senza Edwards non ci sarebbe l’attuale stato confusionale della procreazione assistita- continua Carrasco– ne un gran numero  di congelatori pieni di embrioni che finiranno per essere abbandonati o per morire”! Come dovrebbe accadere in ogni Paese cosidetto laico, ogni pensiero o convinzione è da ritenersi meritevole di rispetto, almeno finchè non leda l’interesse o la dignità altrui! Perciò, ben rispettando tali convinzioni, sarebbe altrettanto doveroso accettare chi la pensa diversamente. Quanto ai numerosi embrioni che sarebbero condannati a non continuare la loro maturazione, ciò lo si deve in parte anche alla restrittiva
“Legge 40” che ne impedisce la donazione!

Che la Chiesa sia o meno d’accordo con il Nobel a R. Edwards, migliaia di coppie sono riconoscenti al biologo inglese e altrettante, grazie alla sua ricerca,  stanno alimentando il loro sogno: quello di diventare genitori!
Al Vaticano, indirettamente risponde anche Alessandra Abbisogno, la ragazza ormai 26enne che nel lontano 1983 fu la prima bimba italiana nata con la fecondazione assistita! “L’ho sperimentato sulla mia pelle,  ma non è una cosa personale,  basta pensare ai milioni di famiglie che hanno avuto figli grazie alla tecnica da lui messa a punto. Perchè negare loro un sogno?- si chiede Alessandra– È questo il segno più tangibile del lavoro di Edwards: ha permesso di superare meccanicamente  l’ostacolo che impediva a queste coppie di procreare».
Oggi Alessandra segue quella linea immaginaria che l’ha fatta nascere, è  neolaureata in biologia e specializzata proprio in Embriologia!


Il dibattito è aperto? Neanche per sogno, non è interesse di politici e vescovadi che si parli troppo dell’argomento, meglio continuare a far finta di niente, chi cerca un figlio se ne andrà all’estero mentre chi non è interessato al problema continuerà a credere che questi bambini nascano e crescano dentro una bolla di vetro!

Tu se vuoi, puoi scriverci la tua…

Leggi anche. . .

3 Commenti

  1. zorro Ha detto che: :

    Alla dichiarazione del Presidente dell’Associazione Scienza e Vita “la fecondazione in vitro ha riduce l’uomo da soggetto a oggetto”, ha risposto così un papà:” Mio figlio Lorenzo, 2 anni, ringrazia il Presidente dell’Associazione e lo invita a venire a vedere che bell’oggettino che è!”. 😆 😆

    Scritto il 10th ottobre, 2010 alle ore 01:17

  2. Messapico Ha detto che: :

    A volte passano troppo tempo sulle provette o sui libri e dimenticano che fuori c’è un mondo VERO con emozioni VERE!
    Questo vale per tutti.. scienziati, politici, teologi di tutte le professioni!
    👿

    Scritto il 10th ottobre, 2010 alle ore 22:06

  3. Bafan Ha detto che: :

    ad ogni modo era prevedibile che ci sarebbero state polemiche!
    La linea guida dei Nobel di quest’anno sembrerebbe quella della provocazione, considerando anche il nobel al dissidente cinese! 😉
    Bene cosi.. andiamo avanti ! 8)

    Scritto il 11th ottobre, 2010 alle ore 23:58

E adesso cosa fai? Non dici niente?

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!
Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...

Benvenuto/a tra noi e Grazie di essere passato di qui!

E da oggi e' possibile lasciare commenti, usando il proprio account di FACEBOOK.. ancora piu' facile diventare amici!"

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






GIANNI MORANDI- Sei forte papà!

Un simpatico tuffo nel passato con una vecchia sigla televisiva per ricordare tutti i papà del mondo: Auguri Papà!

 






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Torta al cioccolato farcita

Scritto da Alky
il 4-Apr-2012

Palline bianche e nere

Scritto da Alky
il 6-Nov-2011

Al freddo per un’ora…

Scritto da Alky
il 19-Nov-2009

Ewa (NIGERIA)

Scritto da Alky
il 16-Giu-2010