31
Maggio 2020
DOMENICA

World Wide Woman – Pianeta Donna

E allora Dio creò il papà

Scritto da Manolo il 19 - Marzo - 2017 Commenta - Letto 2.704 volte

 

 

.

Tutta da leggere…, dedicata a tutti i papà!

Quando Dio creò il papà cominciò disegnando una sagoma piuttosto robusta e alta.

Un angelo che svolazzava sbirciò sul foglio e si fermò incuriosito.

Dio si girò e l’angelo “scoperto” arrossendo gli chiese:

Cosa stai disegnando?

Questo è un grande progetto… Rispose Dio.

Che nome gli hai dato? …Chiese l’angelo…

L’ho chiamato PAPA’… Rispose Dio continuando a disegnare lo schizzo del papà su un foglio….

P – A – P – A’…. pronunciò l’angelo

E a cosa servirebbe un papà?

Un papà interviene per dare aiuto ai propri figli…

saprà incoraggiarli nei momenti difficili…

saprà coccolarli quando si sentono tristi…

giocherà con loro quando tornerà dal lavoro…

saprà educarli insegnando cosa è giusto e cosa no…

 

 

Dio lavorò tutta la notte dando al padre una voce ferma e autorevole, e disegnò ad uno ad uno ogni lineamento.

L’angelo che si era addormentato accanto a Dio, si svegliò di soprassalto e girandosi vide Dio che

ancora stava disegnando.

Stai ancora lavorando al progetto del papà? chiese curioso.

Sì… rispose Dio con voce dolce e calma – Richiede tempo…

L’angelo sbirciò ancora una volta sul foglio e disse:

Ma non ti sembra troppo grosso questo papà se poi i bambini li hai fatti così piccoli?

Dio abbozzando un sorriso rispose:

E’ della grandezza giusta per farli sentire protetti…

ma anche per incutere quel po’ di timore perchè non se ne approfittino troppo e

lo ascoltino quando insegnerà loro ad essere onesti e rispettosi…

L’angelo proseguì con un’altra domanda:

Non sono troppo grosse quelle mani?…

No… rispose Dio continuando il suo disegno…Sono grandi abbastanza per poterli prendere tra le braccia e farli sentire al sicuro.

– E quelli sono i suoi occhi? Chiese ancora l’angelo indicandoli sul disegno.

Esatto… rispose Dio… – Occhi che vedono e si accorgono di tutto pur rimanendo calmi e tolleranti…

L’angelo storse il nasino e aggiunse:

Non ti sembrano un po’ troppo severi…?

– Guardali meglio…. rispose Dio.

Fu allora che l’angioletto si accorse che gli occhi del papà erano velati di lacrime mentre guardava con orgoglio e tenerezza il suo piccolo bambino….

 


Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal nostro al tuo sito.

Leggi anche. . .

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Il 19 Marzo è la festa del papà e come tradizione vuole, è giunta l’ora di preparare le ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE.

Non sapete come farle?

Ve lo spiega il nostro amico pasticciere Alberto Pasticcio, che ha preparato questo video giusto per voi…

Prima di buttarvi sui fornelli, questi sono gli ingredienti:

  • 250 g acqua
  • 50 g burro
  • Sale quanto basta
  • 150 g farina
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • Cottura 180°

Buona cottura e buona festa del papà






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Cotechino alle verze

Scritto da Alky
il 28-Dic-2013

Sapevate che le Castagne…

Scritto da Bafan
il 14-Nov-2010

Un Premio Nobel in nome dei bambini

Scritto da Alky
il 13-Ott-2014

Latte di mandorle

Scritto da Alky
il 10-Nov-2009

Commenti Recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: