25
Settembre 2020
VENERDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Incredibile, Red Bull non ti mette le ali

Scritto da Manolo il 11 - Ottobre - 2014 Commenta - Letto 3.950 volte

red_bull_

Una lattina di Red Bull non vi avrà messo le ali ma potrà mettervi 10 dollari nel portafoglio.

 

Pubblicità ingannevole“, è questo il motivo che ha spinto un cittadino americano a fare causa alla più celebre della bevande energetiche con il risultato di vedere il colosso austriaco che la produce scucire ben 13 milioni di dollari per evitare una class action.

Oltre a questo, chi potrà dimostrare (non sia sà come) di aver acquistato negli USA la bevanda tra il Gennaio 2002 e il 03 Ottobre 2014,  potrà chiedere un risarcimento di 10 dollari o in alternativa prodotti Red Bull per un valore di 15 dollari. Questo nel caso non gli siano davvero spuntate un paio di ali.

Per richiedere l’indennizzo c’è tempo fino a marzo 2015, ma la cifra totale non supererà i 13 milioni di dollari quindi, a seconda delle richieste pervenute, il budget verrà distribuito tra i richiedenti.

redbull2

Molte sono le critiche mosse a bevande di questo tipo che vengono consumate per lo più dai giovani, l’unica che mancava era quella di mancati voli pindarici.

Oggi i prodotti naturali sono sempre più sostituiti da “ingredienti” artificiali che promettono un’illusoria alternativa all’esercizio fisico-mentale e al  buon cibo.

Come dicevano i nostri vecchi una mela al giorno, leva il medico di torno.
Qualcuno potrà sempre obiettare che, nonostante consumi il dolce frutto di Eva, qualche volta ci si ritrova in fila allo studio medico.

Non disperate, potremo sempre fare causa al fruttivendolo sotto casa.


Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal nostro al tuo sito.

Leggi anche. . .

  • L’ orsacchiotto sentinella del tuo bimboL’ orsacchiotto sentinella del tuo bimbo Vostro figlio strilla appena mette piede nell'ambulatorio del pediatra? Hanno inventato "Teddy", il peluche che controlla la salute dei bambini.
  • I piccoli mostri nascosti nel vostro armadioI piccoli mostri nascosti nel vostro armadio Greenpeace ha diffuso i dati della ricerca sull'utilizzo di sostanze chimiche per fabbricare abiti e scarpe per i bambini. Non si salverebbero neppure i grandi marchi.
  • Red Bull cocktailRed Bull cocktail I cocktail, alcolici o analcolici che siano, accompagnano le serate estive in compagnia di amici e il caldo fa venire voglia di qualcosa di ghiacciato o semplicemente di fresco. Ecco alcuni cocktail a base della bevanda energetica più […]
  • Sindrome di Rett: aiuta le bambine dagli occhi belliSindrome di Rett: aiuta le bambine dagli occhi belli Guarda gli occhi di tua figlia, adesso immagina se solo attraverso quelli lei potesse comunicare con te! Cosa c’è di più meraviglioso degli occhi di una piccola bambina? E se questi occhi chiedessero il tuo aiuto?
  • Il reggiseno può provocare il cancro?Il reggiseno può provocare il cancro? Assolutamente vietato di notte e mai reggiseni push-up. Per combattere il tumore al seno bisogna ridurre l'uso del reggiseno. Le regole da seguire per avere ampi margini di sicurezza secondo un medico americano.
  • Pavor: la paura notturna dei bambiniPavor: la paura notturna dei bambini A quale genitore non è mai successo di essere svegliato in piena notte dal pianto disperato del proprio bambino? Quello strano attacco di panico che assale i bimbi e preoccupa i genitori.
  • Frutta secca a volontà per una salute di ferroFrutta secca a volontà per una salute di ferro Vi abbiamo più volte parlato dei benefici effetti della frutta secca e non smetteremo mai di farlo, anche in virtù di sempre nuove rivelazioni che mettono davvero su uno scranno dorato questo tipo di complemento al pasto, spesso […]
  • Pediatri contro l’obesità: Niente parmigiano nelle pappe prima dei 12 mesi di vitaPediatri contro l’obesità: Niente parmigiano nelle pappe prima dei 12 mesi di vita Per combattere la tendenza all'obesità, notevolmente aumentata in Italia, i pediatri, riuniti in congresso, hanno stilato 10 consigli per prevenire questo malanno del benessere Niente parmigiano nella pappa dei bambini al di sotto […]

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






E’ morto a 53 anni il cantante della band spagnola conosciuta anche in Italia per successi de “La Flaca” e “Depende” e alle collaborazioni con artisti come Jovanotti, i Modà e Francesco Renga.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

I nostri gemellini

Scritto da Manolo
il 2-Ago-2011

StereoMood: l’emozione della musica!

Scritto da Manolo
il 16-Mag-2010

Ilary Blasi di nuovo incinta, tripletta per Totti?

Scritto da Manolo
il 23-Gen-2010

SUMMA & MANDELA – La felicità

Scritto da Alky
il 27-Set-2015

Commenti Recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: