18
Febbraio 2019
LUNEDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Io sono l’altro…!

Scritto da Alky il 31 - Gennaio - 2011 Commenta - Letto 4.557 volte

Ogni giorno qualcuno, da molto lontano,

mi porta in dono la mia umanità.

Saprò rinunciare a crocifiggerlo?


Chi è l’altro? E’ promessa, scommessa, ricchezza, sorpresa!
La sorpresa di una voce mai prima ascoltata;
la ricchezza di una vena d’oro sepolta nella sabbia;
la scommessa di capire ignoti geroglifici;
la promessa, il sogno di una vita realizzata,
degna, condivisa, amorevole.


Chi sono io? Quando e dove sono?
Posso scegliere! Definirmi per esclusione, tracciare intorno a me
robuste barriere, negare tutto ciò che giudico estraneo;
e così ridurmi a un punto senza dimensioni,
un essere senza qualità, una particella senza spessore
e senza forma, un istante senza futuro e senza storia.
Oppure posso negarmi ogni limite, riconoscermi nei volti
e nei racconti che mi si offrono per via,
accoglierli dentro di me… un dentro che è fuori,
che si apre in mille stanze e cunicoli,
parla mille lingue e si adorna con costumi di mille fogge;
e sempre, in ognuna di queste realtà,
ha fiducia di trovare se stesso!


Io sono l’altro!
L’altro mi regala i capitoli della mia biografia,
le vicissitudini del mio itinerario, i risvolti del mio intreccio.
Negli occhi dell’altro posso trovare opportunità dimenticate,
capacità nascoste, un’esistenza che è passione e gioco,
fascino e avventura, sogno e speranza.


Senza l’altro io non sono!
Il mio essere si isterilisce e si affloscia,
come una pianta che non riceve dall’esterno aria,
luce e acqua, come una metastasi che nella sua
assurda semplicità può solo uccidere!


L’altro è un dono del fato! Devo averne cura,
dargli riparo e sostegno, attenzione e affetto.
Devo cullarlo e accudirlo, e sperare che dall’orizzonte
continui a sorgere, a venire a me!
Sperare che la mia cecità, la mia paura,
non lo mettano mai in fuga;

che non ci sia mai un mondo

nel quale rimango solo!


(Ermanno Bencivenga, per la 15ma edizione di “Ritmi e danze dal mondo”)

Leggi anche. . .

  • Ho intervistato DioHo intervistato Dio Pensa se potessi intervistare Dio, cosa gli chiederesti? Sicuramente Lui ti risponderebbe così...
  • Ti voglio bene!Ti voglio bene! Ti voglio bene non solo per quello che sei, ma per quello che sono io quando sto con te. Ti voglio bene non solo per quello che.....
  • Io ti chiesiIo ti chiesi Gli occhi spesso sono lo specchio dell'anima...uno sguardo vale piu' di mille parole! L'essenza della poesia di Hermann Hesse.
  • Tu che ne dici?Tu che ne dici? Lasciamoci avvolgere dall'atmosfera natalizia: l'albero, la neve, le favole e le poesie! Se davvero il Natale significasse amicizia...!
  • Buona Pasqua e… “L’uomo in croce”Buona Pasqua e… “L’uomo in croce” I migliori auguri di pace e serenità rinnovati dalle parole scritte da Fulton J. Sheen: "Un uomo in croce". Buona Pasqua!
  • Danza lentaDanza lenta Non abbiamo nemmeno il tempo per fermarci ad ascoltare..., a capire il valore della vita che noi rendiamo cosi fredda da non riuscire ad apprezzarla.
  • Auguri a tutti i papàAuguri a tutti i papà Cos'è un papà? Il poeta Musacchio cerca di spiegarlo con questi stupendi versi.
  • Khalil Gibran- I figliKhalil Gibran- I figli L'arco e la freccia, forza e dolcezza allo stesso tempo. I simboli della vita che Gibran ha scelto per questi versi senza tempo.

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Un tuffo nel lontano 1980 e l’affascinante musica pop-barocca dei Rondò Veneziano ci accompagna tra le maschere più belle nell’incantevole atmosfera del Carnevale di Venezia.

rondo_veneziano






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Crostata di fichi

Scritto da Alky
il 20-Ott-2010

L’autogol più tenero mai visto!

Scritto da Manolo
il 21-Ago-2010

Troppo detersivo…nella lavatrice!

Scritto da Alky
il 1-Mar-2010

Addio Lucio, buffo folletto della musica!

Scritto da Manolo
il 1-Mar-2012