16
Novembre 2018
VENERDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

L’ estate in città!

Scritto da Alky il 20 - agosto - 2011 1 Commento - Letto 5.155 volte

I tuoi amici sono tutti partiti per i Caraibi o le  Seychelles

e tu sei rimasto in città?

Niente di così tragico, vuoi per la crisi che ci sta svuotando il portafoglio, vuoi perchè fare le vacanze fuori stagione conviene, sempre più gente si ritrova a passare l’estate nelle città! Ma come far trascorrere le lente giornate attanagliati tra l’afa opprimente e le strade prive del solito caos? Lontana da noi l’intenzione di darvi i consueti preziosissimi consigli quali diventare vegetariani perchè frutta e verdura sono alimenti ideali in questi giorni; oppure rinchiudere vecchi e bambini nei centri commerciali come fossero gli unici ambienti dotati di condizionatori d’aria; o ancora di evitare di uscire nel ore primo pomeriggio (salvo poi vedere alle 2 di pomeriggio il solito anziano girare in piazza col cammello al guinzaglio alla ricerca di improbabili lavori di scavo)!
Per questi consigli basta e avanza il TGCOM, noi ci limitiamo ad alcune piccoli suggerimenti!

-Passare questo tempo a casa può essere l’occasione di passare più tempo con i vostri figli. Se avete la fortuna di abitate in un luogo di fiume passate un’intera giornata all’insegna della navigazione, i bimbi sono attratti dall’acqua e l’habitat può portarci idealmente in un’ambientazione più… vacanziera!
In alternativa uscite fuori città! Una passeggiata tra i boschi o in campagna oltre che rilassarvi, grazie alla curiosità e la scoperta di svariati animaletti da parte di vostro figlio, vi darà modo di riscoprire l’importanza delle piccole cose che la natura nasconde!

-Passeggiate non solo a piedi ma anche in bicicletta. E’ buona norma prevedere per tutta la famiglia (gli adulti devono dare l’esempio) caschi protettivi per prevenire le lesioni in caso di caduta. Devo ricordarvi le creme protettive e il cappellino?

Non disperate neppure se abitate in una delle numerose città d’arte, a volte sottovalutiamo le capacità dei nostri piccoli e temiamo che si annoino se li portiamo a visitare le bellezze culturali. Invece, anche a detta di molti psicologi, musei (ne esistono anche per le diverse fasce d’età), chiese, monumenti sono lavorati con le più diverse decorazioni che possono sollecitare la loro naturale curiosità!

Che estate sarebbe senza mare o piscina? In molte città  le piscine comunali offrono servizi del tutto simili a quelli balneari, solarium, sdraio e ombrellone, servizio bar, tuffi e nuotate a volontà!

Chi ha la fortuna di vivere in un contesto col giardino, anziché cercare la piscina più vicina, potrà optare per una piscina gonfiabile montata sul prato. Non ci vuole molto a dotarsi di una piscina in giardino, in qualsiasi centro commerciale ne potete trovare di diverse dimensioni e profondità.
Non solo i bambini ma anche gli adulti possono usufruire di questo svago e questo comporta un’accurata scelta sulla piscina da acquistare e la sua conseguente manutenzione, si pensi, ad esempio, ai depuratori, ai filtri, ai supporti d’appoggio, ai teli di copertura, rinunciare a questi accessori, che per molti versi potrebbero rivelarsi utili, costituisce tutto sommato un modo semplice per ottenere un prodotto di buona qualità ad un prezzo più accessibile.

Attenzione a riguardo:  Il primo rischio, abbastanza scontato, è quello dell’annegamento. È infatti molto pericoloso lasciare il bimbo a bagno senza custodia anche in pochi cm. d’acqua, non sono ammesse distrazioni.
Una cosa che forse tutti dovrebbero sapere è che le piscine di gomma sono l’ambiente ideale per ospitare le larve della zanzara tigre. Si incorre in questo pericolo lasciando le piscine piene d’acqua all’aperto per più giorni.  Prima di riporla in attesa della prossima estate, dovete pulirla con cura, con un poco di acqua con ammoniaca, oppure del bicarbonato. Una volta sciacquata  è bene farla asciugare al meglio e spolverarla con del borotalco che eviterà alla plastica di “creparsi”, poi piegate la piscina su se stessa con poche pieghe, cercando di non renderla troppo piccola. Ricopritela infine con un vecchio lenzuolo e riponetela dove volete.

Agosto moglie mia non ti conosco! Il detto può valere anche al contrario! Durante l’estate i personaggi più intriganti e affascinanti migrano verso le località turistiche alla ricerca di effimeri amori.

Cala la concorrenza in città, una buona occasione giusta per fare nuove amicizie, magari con il turista straniero in visita alla città. Il contesto non mancherà di certo, cinema e concerti all’aperto non mancano.

Nelle ore in cui rimanete in casa per il caldo insopportabile, dedicatevi alla lettura dei libri che, per mancanza di tempo o pigrizia, non avete avuto la possibilità di farlo. Se volete qualche titolo “eccolo”! Rilassatevi con l’ascolto di un po’ di musica!

Non resisto, non riesco a non  darvi la solita, immancabile dieta estiva.
Tutto si può semplificare con gli ortaggi e la verdura con cui si possono preparare delle insalate ricche e appetitose che possono essere mangiate in momenti diversi del pasto.
– Come antipasto, che in genere prepara lo stomaco agli alimenti del pasto, si usa solo insalata verde, condita con un filo di olio extravergine d’oliva!
– Come contorno, l’insalata che accompagna secondi di carne o pesce, in genere è verde o mista con pomodori
– Come piatto unico, l’insalata che oltre al verde ha anche proteine come pollo, pesce, formaggio, uova, olive ecc. Si bilancia il valore nutrizionale aggiungendo un po’ di pane come fonte di carboidrati.

Spero che questi suggerimenti vi siano utili per farvi trascorrere delle vacanze serene, nel caso così non fosse, non contrariatevi troppo, qualunque cosa vi inventiate, non sarebbe mai paragonabile ad una esotica vacanza alle Seychelles o ai Caraibi!

[youtube M0850Q2scLM]

 

BUONE VACANZE A TUTTI!


Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal nostro al tuo sito.

Leggi anche. . .

  • Renato Zero- SpiaggeRenato Zero- Spiagge "Un'altra estate qui, e un'altra volta qui, più disinvolta e più puttana che mai...!" Non invecchia mai questa vecchia canzone di Renatone che dominò i juke-box nell'estate del 1983.
  • Claudia & Asu- ZaleleClaudia & Asu- Zalele Che estate sarebbe senza il classico tormentone estivo? Arriva dalla Romania e, anche nella versione spagnola, resterà nei ricordi di chi si divertirà in vacanza tra tintarella e balli di gruppo.
  • Lo zen e l’arte del pulire!Lo zen e l’arte del pulire! Questa dottrina orientale ha pensato anche a chi deve svolgere le solite mansioni delle pulizie casalinghe! Ecco a voi le 11 piccole, semplici regole!
  • John Paul Young – Love Is In The AirJohn Paul Young – Love Is In The Air "L'amore è nell'aria, in ogni sguardo e in ogni suono... nel tuonare del mare... nel sorgere del sole... e quando il giorno è quasi finito!" Con questo brano, il cantante australiano di origini scozzesi, raggiunse il successo nel lontano 1978.
  • Vacanza in crociera?Vacanza in crociera? Video dalla reception di una nave da crociera durante una tempesta! Davvero una brutta avventura per i passeggeri!
  • I deliri di Libero: togliete i libri alle donne!I deliri di Libero: togliete i libri alle donne! Libero: "Togliete i libri alle donne e torneranno a far figli!" Risposta: togliete i finanziamenti ai giornali e non scriveranno più scemenze!
  • Epassportphoto: fototessera fai da te!Epassportphoto: fototessera fai da te! Ti occorre subito una fototessera per un documento qualsiasi? Seguite il suggerimento e risolverete tutto in pochi minuti!
  • Lorenzo Jovanotti- EstateLorenzo Jovanotti- Estate Che sia di buon auspicio per questa estate che sembre non volere iniziare mai.

1 Commento

  1. Bafan Ha detto che: :

    Bellissimo e bellissimi.. 😆

    Scritto il 21st agosto, 2011 alle ore 01:21

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Un tuffo nel lontano 1980 e l’affascinante musica pop-barocca dei Rondò Veneziano ci accompagna tra le maschere più belle nell’incantevole atmosfera del Carnevale di Venezia.

rondo_veneziano






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

A proposito di…provviste alimentari!

Scritto da Alky
il 24-Mag-2015

Fondue de Neuchàtel (SVIZZERA)

Scritto da Alky
il 19-Giu-2010

I bambini imparono quello che vivono!

Scritto da Manolo
il 26-Ott-2010

“Mission Impossible” in versione baby

Scritto da Alky
il 17-Mar-2013