23
Settembre 2019
LUNEDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

La nanna del tuo bimbo è più tranquilla se.. Combattiamo la SIDS

Scritto da Bafan il 26 - Settembre - 2010 2 Commenti - Letto 11.800 volte

SIDS un termine oscuro che indica una delle più oscure cause di morte neonatali

SIDS è l’acronimo di Sudden Infant Death Syndrome anche nota come “morte bianca” o “morte in culla”, ovvero l’improvvisa ed inaspettata morte di un lattante, apparentemente sano, al di sotto dell’anno di età e le cui cause rimangano ignote anche dopo un attento esame del bambino, dell’ambiente e non tralasciando la sua storia clinica

Una morte improvvisa che avviene senza alcun motivo prevalente mente durante il sonno e che purtroppo le statistiche riportano come una delle principali cause di morte neonatale con circa 300 morti l’anno nella sola Italia

La SIDS è più frequente tra i 2 e i 4 mesi di vita e, dei bambini che muoiono, circa il 60 % sono maschietti

È una morte che si verifica rapidamente, durante il sonno, sia di giorno che di notte, sia in culla che nel passeggino, sia nel seggiolino della macchina che in braccio ai genitori, senza segni di sofferenza

In questo articolo raccogliamo i SEMI lanciati dall’Associazione Onlus SEMI PER LA SIDS, che oltre a dare compiere un azione informativa, si preoccupa anche di dare sollievo e conforto ai genitori

Nel sito dell’associazione ( Semi per la SIDS Onlus ) potete trovare molte informazioni, consigli ed un paio di opuscoli, perché se la malattia non è DIAGNOSTICABILE ne PREVEDIBILE, qualcosa possiamo fare per impedirne il verificarsi

Cosa?

E’ bene sapere che per lui è meglio …

…  DORMIRE SULLA SCHIENA


– Dormire a pancia in su (almeno nei primi sei mesi di vita)

– non  dormire a pancia in sotto o di lato

–  dormire in un lettino con materassino rigido e  senza cuscino

– dormire nella stessa stanza dei genitori

– non dormire nello stesso letto dei genitori

– non vi siano spazi vuoti tra materasso e spondine

– non vi siano ingombri e giocattoli nel lettino

– la distanza tra le sbarre della culla non sia superiore a 6 cm

… NON FUMARE

–  evitate di fumare in gravidanza

– evitate di fumare dopo il parto

– evitate di esporlo ad ambienti dove si fuma

.. NON DORMIRE IN AMBIENTI TROPPO CALDI

– Non vestitelo eccessivamente

– non coprite il capo del bambino

– non mettetelo vicino fonti di calore

La temperatura giusta per lui oscilla intorno a 20°C

INOLTRE..

Sembra che il succhiotto, usato durante il sonno, ricopra una parte importante nella prevenzione della SIDS, tuttavia è importante

– introdurlo dopo il primo mese di vita

– eliminarlo, sospendendone l’uso entro il primo anno di vita

– non forzare il bimbo se lo rifiuta


Questo ed altri consigli potete trovarli sfogliando i volantini prodotti e distribuiti dall’Associazione Semi per la SIDS ( Opuscolo approvato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, con i disegni di Sergio Staino) , scaricabili a questi indirizzi:

– Campagna  SIDS – Opuscolo “Per loro è meglio”

Se avete bisogno di una mano o saperne di più:

Fonti di informazione e di aiuto:

– Centri SIDS regionali

– Sito principale: Semi per la SIDS Onlus

Leggi anche. . .

2 Commenti

  1. zorro Ha detto che: :

    Utilissimo articolo! 8)
    Purtroppo anche quì http://www.videoscienza.it/ solo ipotesi! 😥

    Scritto il 28th Settembre, 2010 alle ore 18:48

  2. Bafan Ha detto che: :

    Tutte ipotesi per una delle morti in culla più strane e sconosciute!
    Una malattia non malattia che lascia inermi e sconfitti tutti noi!
    Crescere un figlio è come perdere un paio delle famose 7 vite!! 😥
    E non c’è nemmeno garanzia di soddisfazioni future.. ma noi ci proviamo lo stesso! 😉

    Scritto il 28th Settembre, 2010 alle ore 21:29

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Volete creare da soli una splendida maschera di cartapesta?

maschera di cartapesta

Quello che vi occorre è della carta, della colla vinilica, colori acrilici e tanta fantasia.

Per aiutarvi nel lavoro abbiamo selezionato su Youtube questo facile e rapido tutorial.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

I gemelli…, ballando “Ego”.

Scritto da Manolo
il 5-Apr-2016

Schiacciata con le cipolle

Scritto da Alky
il 15-Apr-2010

Rimedi naturali per far passare la tosse

Scritto da Alky
il 14-Gen-2015

Decorazioni di stelle per regali di Natale

Scritto da Alky
il 16-Dic-2015

Commenti Recenti