17
Giugno 2018
DOMENICA

World Wide Woman – Pianeta Donna

Mattonella di castagne a due colori

Scritto da Alky il 20 - ottobre - 2014 Commenta - Letto 3.943 volte

dolcecastagne

Le castagne sono indubbiamente il frutto dell’autunno, buone da gustare non solo arrostite ma anche come ingrediente per squisiti primi, gustosi secondi o deliziosi dessert. Consoliamoci per la fine con questo dolce… autunnale.

 

INGREDIENTI

400gr.di castagne piccole, lessate e pelate

120gr. di burro fresco

100gr. di zucchero a velo

6 amaretti

mezza bustina di vanillina

 cacao amaro

cacao dolce

Brandy

Cointreau

.

TEMPO PREPARAZIONE: circa 40 minuti + 3 ore in frigorifero

DIFFICOLTA’- alta

.

 

COMINCIAMO

Passate nel passaverdure le castagne con il disco fine, raccogliendole in una ciotola e unite il burro molto morbido a pezzetti, lo zucchero a velo fatto cadere a pioggia, la vanillina e 3 cucchiai di Brandy.

Mescolate ed amalgamate per bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Versate in un contenitore un terzo del prodotto ottenuto, aggiungete un cucchiaio di cacao amaro, un cucchiaio di Cointreau e mescolate fino a che, cacao e liquore siano ben amalgamati.

Al restante prodotto di castagne, aggiungete gli amaretti finemente sbriciolati.

Con circa la metà di questo composto, rivestite il fondo e parzialmente i lati di uno stampo a cassetta di circa cm.28×8 che avrete precedentemente foderato con carta oleata bagnata con del Cointreau.

Su questo fondo chiaro di castagne, disponete al centro il composto con il cacao e ricoprite infine con il rimanente impasto chiaro.

Premete delicatamente e scuotete più volte lo stampo battendolo sul tavolo, affinchè all’interno non rimangano vuoti.
Ripiegate sul composto carta oleata e tenete in frigorifero per almeno 3 ore.

Polverizzate in superfice la “mattonella” con del cacao dolce e lo zucchero a velo.

castagnalky

.

UTILE CONSIGLIO

Se volete trovare le eventuali castagne bacate, mettetele in una bacinella piena d’acqua e verranno a galla quelle con l’odioso vermetto.

.

LO SAPEVATE CHE

Oltre alle già citate curiosità, forse non tutti sanno che la castagna, così come il luppolo, è uno degli ingredienti base di alcune varietà di birra artigianali.
Questo frutto, già apprezzato nel IV sec. A.C., era utilizzato dagli Etruschi e presente nelle tavole greche e nei sfarzosi banchetti romani.
Si racconta che al poeta Virgilio le castagne piacessero cucinate col latte.


Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal nostro al tuo sito.

Leggi anche. . .

  • Torta cioccolato panna e fragoleTorta cioccolato panna e fragole Dolcezza e fantasia per il compleanno dei miei due gemellini: un dolce e goloso dessert accompagnato dai loro personaggi preferiti.
  • Gelato alla birraGelato alla birra Un buon gelato e una bella birra ghiacciata sono un ottimo momento di relax in questa torrida estate. Chi lo ha detto che le due cose non si possano abbinare?
  • Pere al cioccolato… al microondePere al cioccolato… al microonde Non abbiamo molto tempo da dedicare ai fornelli? Il forno a microonde ci viene in aiuto. Per preparare questo semplice dessert, basteranno pochi minuti, diciamo... una quindicina!
  • Zuppa di castagne e porciniZuppa di castagne e porcini Un piatto con i profumi del bosco: castagne e porcini.... una perfetta sintesi autunnale!
  • Riciclare uova di cioccolato? Una gustosa mousseRiciclare uova di cioccolato? Una gustosa mousse Le feste pasquali sono passate e adesso vi ritrovate la casa invasa da uova pasquali. Poco male, recicliamo un piccolo esempio di comeutilizzare tutto quel cioccolato.
  • Ravioli di castagneRavioli di castagne Brune, lucide e carnose: sono arrivate le castagne, portando il ricordo delle passeggiate nei boschi. Ecco come potete godervi uno dei suoi sapori tipici.
  • Tempo di castagne: sapevate che..Tempo di castagne: sapevate che.. Autunno dolce dormire.. recitava più o meno così il proverbio, vero? Ad ogni modo ci siamo.. l'autunno è arrivato e le foglie cadono già! Prima di buttarsi tutti nel letto, per il meritato "letargo del guerriero", cosa c'è di meglio di […]
  • Torta colorataTorta colorata Per il compleanno dei miei gemellini ho voluto provare una torta che sottolineasse l'aria giocosa e allegra che si respira in una festa di compleanno in cui i bambini sono i protagonisti.

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Un tuffo nel lontano 1980 e l’affascinante musica pop-barocca dei Rondò Veneziano ci accompagna tra le maschere più belle nell’incantevole atmosfera del Carnevale di Venezia.

rondo_veneziano






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Timballo giallo saporito

Scritto da Alky
il 31-Gen-2010

Scarpe impermeabili d’emergenza!

Scritto da Alky
il 24-Dic-2009

Frigo…da sbrinare!

Scritto da Alky
il 16-Apr-2010

La favola di Natale!

Scritto da Alky
il 2-Dic-2010