20
Aprile 2018
VENERDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Otto ripieno

Scritto da Alky il 15 - agosto - 2010 Commenta - Letto 2.156 volte

Questo alimento, tanto importante, sarebbe ideale per l’età evolutiva, e questo ci porta a un nuovo “inconveniente”:  molti bambini storcono il naso all’idea di doverlo mangiare. Qui cercate di giocare d’astuzia: il piatto che vi stiamo per proporre  è semplice e divertente al punto che potrebbe incuriosire i pargoli!

Ingredienti:

9 uova
2 tuorli
350 gr di patate a pasta bianca
90 gr di burro
1 dl di panna
30 gr di parmigiano grattugiato
noce moscata
sale
pepe

Difficoltà: media

Preparazione:

Sbucciate le patate, tagliatele a fette e mettetele in un tegame. Copritele a filo con acqua fredda e fatele lessare per 1/2 ora a partire dal bollore.
Passate le patate allo schiacciapatate, mettete il passato in un tegame con 50 gr di burro e fate asciugare su fuoco basso, mescolando per 7-8 minuti; spegnete e  incorporate uno alla volta i tuorli, il parmigiano, sale, pepe e 1 grattugiata di noce moscata.
Mettete il passato in una tasca con bocchetta a stella e, premendo, disegnate quattro “8” su altrettante pirofile individuali imburrate. Spalmate gli “8” con 1 uovo leggermente sbattuto e fate cuocere per 10 minuti in forno caldo a 200° C.
Versate 1 uovo intero in ognuno dei cerchi degli otto, condite con poca panna, salate e pepate.
Rimettete in forno a 200° C per 5 minuti (comunque per il tempo necessario a fare  rapprendere le uova); trascorso il termine, togliete dal forno e servire.

VINO CONSIGLIATO: Cortese (vino bianco)

Curiosità: forse è solo statistica,  ma la maggior parte di noi risulta metta le uova nel frigorifero, questo a differenza dei produttori di uova o proprietari di galline che le tengono fuori dal frigo. Infatti al supermercato le confezioni delle uova sono riposte sullo scaffale, questo perchè  pare basti conservarle ad una temperatura che non superi i 25°!


Leggi anche. . .

  • Plum-cake salatoPlum-cake salato Pochi strati di semplici ingredienti, racchiusi nel pane, dopo la cottura in forno si trasformano in un succulento sformato.
  • Sformato ai porciniSformato ai porcini Caldo, profumato, morbido e avvolgente. Ecco le caratteristiche di un antipasto entusiasmante e sostanzioso.
  • Crostata di zuccaCrostata di zucca Dolcetto o scherzetto? E se la notte delle streghe scegliessimo una bella torta salata? Ecco una ricetta originale, ovviamente a base di zucca!
  • Tortelli alla zuccaTortelli alla zucca Piatto tradizionale della Vigilia di Natale nella zona Mantovana, nei tortelli alla zucca si uniscono il dolce e il salato, per formare un gusto unico. Provare per credere!
  • Zuppa di capponeZuppa di cappone Piatto tipico, dal gusto semplice, la "zuppa di cappone" è una preparazione appartenente al ricettario natalizio domestico di Roma città.
  • Fonduta alla ValdostanaFonduta alla Valdostana La Fonduta e' considerata un piatto unico, si consuma piacevolmente in compagnia, specialmente quella preparata sul tipico set girevole, con il fornelletto sottostante!
  • Fondue de Neuchàtel (SVIZZERA)Fondue de Neuchàtel (SVIZZERA) Dal Paese di Heidi, una deliziosa fonduta al formaggio! Almeno il vino, date retta, sceglietelo italiano!... e FORZA AZZURRI!
  • Mousakàs con melanzane (GRECIA)Mousakàs con melanzane (GRECIA) Un piatto impegnativo che viene dalla terra degli Dei e dei personaggi mitologici! Dobbiamo molto agli antichi greci, ma forse non è il caso di calcio e cucina, perciò... FORZA AZZURRI!

E adesso cosa fai? Non dici niente?

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!
Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...

Benvenuto/a tra noi e Grazie di essere passato di qui!

E da oggi e' possibile lasciare commenti, usando il proprio account di FACEBOOK.. ancora piu' facile diventare amici!"

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Un tuffo nel lontano 1980 e l’affascinante musica pop-barocca dei Rondò Veneziano ci accompagna tra le maschere più belle nell’incantevole atmosfera del Carnevale di Venezia.

rondo_veneziano






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

L’autogol più tenero mai visto!

Scritto da Manolo
il 21-Ago-2010

Fettuccine gialle

Scritto da Alky
il 8-Feb-2010

Mobili – Ripariamo i rivestimenti strappati

Scritto da Bafan
il 5-Ago-2010

Rose con i fiocchi per la bustina ricamata

Scritto da Alky
il 24-Feb-2010