19
Ottobre 2019
SABATO

World Wide Woman – Pianeta Donna

Pavor: la paura notturna dei bambini

Scritto da Alky il 6 - Novembre - 2012 1 Commento - Letto 8.549 volte

A quale genitore non è mai successo di essere svegliato in piena notte dal pianto disperato del proprio bambino? La preoccupazione aumenta se il bimbo è quasi in preda al panico, si siede sul letto, si divincola quasi sembrasse in preda a sintomi convulsivi,estraneo agli stimoli esterni, insomma, qualsiasi cosa facciate sembra inconsolabile e, anche se svegliato, appare confuso e disorientato.

Al mio piccolo è successo un paio di volte, la prima cosa che viene in mente è che un brutto sogno possa averlo impaurito, poi, cercando in giro, ho scoperto questo strano “sintomo” chiamato “Pavor notturno”, o anche terrore notturno. Questo è quanto ho potuto raccogliere  sull’argomento leggendo nei vari siti, per lo più di medicina.

Cos’è Secondo gli specialisti il “pavor notturno” deve intendersi come una latente forma di “attacco di panico” di breve durata e privo, apparentemente, di legami con la realtà vissuta dal bambino. Insomma, una sorta di disturbo del sonno che però si presenta più come un attacco d’ansia.

Sintomi Un risveglio improvviso accompagnato da pianti e urla, irrigidimento muscolare alternato a movimenti scomposti, sudorazione e sensazione che non riconosca persone e ambiente a lui familiare.

Quando può succedere- L’età in cui è stato più evidenziato si aggira tra i 3 e i 6 anni, ma potrebbe succedere anche all’età di un anno/anno e mezzo. Il pavor, che solitamente compare nelle primissime ore di sonno, può durare qualche minuto ma a volte può durare anche mezz’ora.

Cosa si può fare- Di fronte ad un terrore notturno da parte del bambino, soprattutto quando il fenomeno si sia presentato per la prima volta, i genitori tendono a farsi sopraffare dal panico, scuotendo il piccolo nel tentativo di farlo riavere da quello che loro attribuiscono ad un incubo.
Questo è sbagliato, il bambino non deve essere né strattonato, né sollecitato a svegliarsi, semmai dovrà essere controllato per evitare che i suoi movimenti arrechino al piccolo eventuali danni, considerato che in preda allo stato il bambino potrebbe dimenarsi rischiando di farsi male.
Dunque, se  dovesse accadere al bambino mentre è nel lettino, magari arrampicato alle sponde del letto, accarezziamolo, trattiamolo con dolcezza, non alziamo mai la voce e cerchiamo di rassicuralo.
Nel caso si trattasse di un bambino sui 3/4 anni, evitiamo il giorno dopo di sottoporlo ad un interrogatorio, pretendendo che il piccolo ci narri ciò che gli è accaduto, non può farlo, perché non ricorderà nulla di quanto avvenuto. Anzi, insistendo con le domande, c’è il rischio di creare nel bambino l’idea che non sia in grado di ricordare fatti così importanti, compromettendo la crescita della sua autostima.

Attenzione, non parliamo né di epilessia, ne sonnanbulismo, né di convulsioni e dunque, in generale, di norma, si dovrebbe stare tranquilli, specie se gli episodi sono sporadici. Diverso è il caso in cui queste manifestazioni diventano frequenti e si ripetano soprattutto in un’età diversa, ovvero, intorno ai cinque anni ed oltre di età, in questo caso è necessario rivolgersi ad un neurologo in grado di stabilirne l’esatta natura.

Per ulteriori ed approfondite informazioni, basta aprire Wikipedia su Pavor Nocturnus


Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal nostro al tuo sito.

Leggi anche. . .

  • La fecondazione assistita influenza il sesso del nascituro?La fecondazione assistita influenza il sesso del nascituro? La fecondazione assistita influenza il sesso del nascituro? Secondo un studio condotto e pubblicato da alcuni ricercatori australiani, la risposta è SI! La procreazione assistita influenza sesso dei nascituri, che dipenderà dal tipo di […]
  • Cosa usare per pulire un oggetto dei nostri bambini? Tre passate con acqua salina!Cosa usare per pulire un oggetto dei nostri bambini? Tre passate con acqua salina! Oggi vogliamo trattare un tema delicato sul quale sono più i pregiudizi e le false convinzioni che le realtà scientifiche: La pulizia, o meglio la disinfezione degli oggetti che diamo in mano ai nostri pargoli, ma ovviamente non solo a […]
  • Un’avventura chiamata adozione!Un’avventura chiamata adozione! L'adozione è come un'arcobaleno lontano, pieno di colori e di luce. Se il tuo desiderio è raggiungerlo il cammino sarà lungo ma emozionante. Su ALKYMY puoi trovare alcune informazioni , intanto... Auguri!
  • Neonati: il sonno extra li fa allungare! Lo dimostra una ricerca..Neonati: il sonno extra li fa allungare! Lo dimostra una ricerca.. Dormire fa bene e sopratutto fa crescere Lo dicevano una volta gli anziani e lo conferma oggi la scienza: le ore di sonno extra dei neonati sono direttamente correlate con l'accrescimento dei neonati Lo studio, condotto da gruppo di […]
  • Il reggiseno può provocare il cancro?Il reggiseno può provocare il cancro? Assolutamente vietato di notte e mai reggiseni push-up. Per combattere il tumore al seno bisogna ridurre l'uso del reggiseno. Le regole da seguire per avere ampi margini di sicurezza secondo un medico americano.
  • I piccoli mostri nascosti nel vostro armadioI piccoli mostri nascosti nel vostro armadio Greenpeace ha diffuso i dati della ricerca sull'utilizzo di sostanze chimiche per fabbricare abiti e scarpe per i bambini. Non si salverebbero neppure i grandi marchi.
  • Le adozioni e la strana forza della burocraziaLe adozioni e la strana forza della burocrazia A volte, per paura di recriminazioni, le storie di adozioni finite male non sempre vengono raccontate. Questa coppia invece lo ha fatto, e questa è la loro disavventura.
  • Frutta secca a volontà per una salute di ferroFrutta secca a volontà per una salute di ferro Vi abbiamo più volte parlato dei benefici effetti della frutta secca e non smetteremo mai di farlo, anche in virtù di sempre nuove rivelazioni che mettono davvero su uno scranno dorato questo tipo di complemento al pasto, spesso […]

1 Commento

  1. Bafan Ha detto che: :

    Il mio ne era vittima sino a qualche anno fa, quindi parlo di un bambino di circa 7 anni!

    Ovviamente non posso dire se stiamo parlando della stessa cosa, o se nel nostro caso si trattasse di sonnambulismo! (però in tal caso perchè sempre e solo incubi?)

    Il piccolo sembrava immerso in un terribile incubo!
    Occhi aperti su un mondo che non era quello reale e le cose che vedeva e dalle quali sembrava a volte fuggire, girando sul letto, non erano certamente belle!

    Non è bello da vivere anche perchè poi la voce o la presenza di qualcuno fa aumentare il panico nel bambino!

    E credetemi se vi dico che urlano e si agitano, sopratutto da grandi!

    L’idea di prendere una cameretta con letto rialzato è stata scartata senza esitazioni!

    Un curiosità.. avevamo notato che succedeva spesso prima dell’arrivo di febbri influenzali! (coincidenza?)

    Scritto il 6th Novembre, 2012 alle ore 10:15

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Volete creare da soli una splendida maschera di cartapesta?

maschera di cartapesta

Quello che vi occorre è della carta, della colla vinilica, colori acrilici e tanta fantasia.

Per aiutarvi nel lavoro abbiamo selezionato su Youtube questo facile e rapido tutorial.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Ora dopo ora…

Scritto da Alky
il 13-Apr-2010

Punto pieno

Scritto da Alky
il 26-Gen-2010

Pinza della Befana

Scritto da Alky
il 5-Gen-2015

19 Marzo: Auguri Papà

Scritto da Alky
il 19-Mar-2011

Commenti Recenti