19
Settembre 2020
SABATO

World Wide Woman – Pianeta Donna

Ravioli di castagne

Scritto da Alky il 7 - Novembre - 2010 Commenta - Letto 4.902 volte

Ingredienti:

350 gr di farina bianca
50 gr di farina di castagne
3 uova + 1 tuorlo
200 gr di castagne
100 gr di pancetta affumicata
30 gr di pinoli
100 gr di parmigiano grattugiato
200 gr di mascarpone
1 grattugiata di noce moscata
120 gr di burro
sale
pepe

Difficoltà: media

Preparazione:

Mescolate le due farine in una ciotola; unite le uova intere e lavorate il composto fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico, poi fate riposare per 1/2 ora.
Incidete la buccia delle castagne, lessatele per 40 minuti; scolatele, sbucciatele e frullatele.
Versate la purea in una ciotola con il tuorlo, il mascarpone, il sale, il pepe e la noce moscata e  lavorate l’impasto.
Stendete una sfoglia molto sottile e ritagliatela a quadrati di 8 cm di lato; mettete al centro un cucchiaio di ripieno, ripiegate a triangolo e premete i bordi.
Tagliate la pancetta a striscioline e rosolatela in padella senza aggiungere alcun condimento, quindi  unite i pinoli e lasciateli insaporire per 5-6 minuti a fuoco alto.
Lessate i ravioli al dente e scolateli. Fate fondere il burro, unite il parmigiano e mescolate per farlo sciogliere leggermente. Servite i ravioli conditi con il burro, la pancetta e i pinoli.

VINO CONSIGLIATO: Barbera d’Alba

Le castagne, definite le regine d’autunno, si possono consumare nei modi più svariati: fresche o secche, crude, bollite o arrostite!
In molte zone d’Italia, la raccolta delle castagne si trasforma in motivo di aggregazione in cui si possono gustare accompagnate dal vino novello, trovarle come gusto in squisiti gelati o golose marmellate!
A Cerva, paese della Calabria, si può visitare “Il Museo della Castagna”, dov’è possibile ammirare tutte le fasi della raccolta, le varie attrezzature utilizzate e numerose foto d’epoca!


Da BAFAN.IT – “Sulle castagne, lo sapevi che…”


Leggi anche. . .

  • PutitzaPutitza Dolce triestino natalizio per eccellenza, con origini che risalgono alle tradizioni dolciarie austro-ungariche, fu servita per la prima volta a Trieste durante una festa tenutasi al castello di Miramare in onore dei principi d'Austria.
  • Crostata di fichiCrostata di fichi Dopo il sole dell'estate, e i cibi tipici della stagione calda, ecco una bella crostata, con i fichi, a fare da ideale ponte tra l'estate e l'autunno.
  • Otto ripienoOtto ripieno Una ricetta originale e stravagante per preparare le uova! All'esame di cucina? Otto ripieno...un gran bel voto!!!
  • Sformato ai porciniSformato ai porcini Caldo, profumato, morbido e avvolgente. Ecco le caratteristiche di un antipasto entusiasmante e sostanzioso.
  • Ravioli di magroRavioli di magro Ravioli di magro, con ripieno di ricotta e spinaci, hanno una sapore delicato e sono molto digeribili e dietetici; possono essere consumati immediatamente dopo la preparazione oppure possono essere congelati e utilizzati in futuro.
  • Zuppa di capponeZuppa di cappone Piatto tipico, dal gusto semplice, la "zuppa di cappone" è una preparazione appartenente al ricettario natalizio domestico di Roma città.
  • Tortelli alla zuccaTortelli alla zucca Piatto tradizionale della Vigilia di Natale nella zona Mantovana, nei tortelli alla zucca si uniscono il dolce e il salato, per formare un gusto unico. Provare per credere!
  • Mattonella di castagne a due coloriMattonella di castagne a due colori Cosa c'è di meglio di un dolce dessert alle castagne per salutare l'arrivo della brutta stagione?

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






E’ morto a 53 anni il cantante della band spagnola conosciuta anche in Italia per successi de “La Flaca” e “Depende” e alle collaborazioni con artisti come Jovanotti, i Modà e Francesco Renga.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Salame al cioccolato

Scritto da Alky
il 13-Gen-2010

Ravioli di magro

Scritto da Alky
il 1-Feb-2010

Fagioli, due ore e via!

Scritto da Alky
il 27-Gen-2010

Melevisione: chiude il Fantabosco!

Scritto da Manolo
il 27-Feb-2010

Commenti Recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: