18
Ottobre 2019
VENERDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Ravioli di castagne

Scritto da Alky il 7 - Novembre - 2010 Commenta - Letto 4.600 volte

Ingredienti:

350 gr di farina bianca
50 gr di farina di castagne
3 uova + 1 tuorlo
200 gr di castagne
100 gr di pancetta affumicata
30 gr di pinoli
100 gr di parmigiano grattugiato
200 gr di mascarpone
1 grattugiata di noce moscata
120 gr di burro
sale
pepe

Difficoltà: media

Preparazione:

Mescolate le due farine in una ciotola; unite le uova intere e lavorate il composto fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico, poi fate riposare per 1/2 ora.
Incidete la buccia delle castagne, lessatele per 40 minuti; scolatele, sbucciatele e frullatele.
Versate la purea in una ciotola con il tuorlo, il mascarpone, il sale, il pepe e la noce moscata e  lavorate l’impasto.
Stendete una sfoglia molto sottile e ritagliatela a quadrati di 8 cm di lato; mettete al centro un cucchiaio di ripieno, ripiegate a triangolo e premete i bordi.
Tagliate la pancetta a striscioline e rosolatela in padella senza aggiungere alcun condimento, quindi  unite i pinoli e lasciateli insaporire per 5-6 minuti a fuoco alto.
Lessate i ravioli al dente e scolateli. Fate fondere il burro, unite il parmigiano e mescolate per farlo sciogliere leggermente. Servite i ravioli conditi con il burro, la pancetta e i pinoli.

VINO CONSIGLIATO: Barbera d’Alba

Le castagne, definite le regine d’autunno, si possono consumare nei modi più svariati: fresche o secche, crude, bollite o arrostite!
In molte zone d’Italia, la raccolta delle castagne si trasforma in motivo di aggregazione in cui si possono gustare accompagnate dal vino novello, trovarle come gusto in squisiti gelati o golose marmellate!
A Cerva, paese della Calabria, si può visitare “Il Museo della Castagna”, dov’è possibile ammirare tutte le fasi della raccolta, le varie attrezzature utilizzate e numerose foto d’epoca!


Da BAFAN.IT – “Sulle castagne, lo sapevi che…”


Leggi anche. . .

  • Ravioli di magroRavioli di magro Ravioli di magro, con ripieno di ricotta e spinaci, hanno una sapore delicato e sono molto digeribili e dietetici; possono essere consumati immediatamente dopo la preparazione oppure possono essere congelati e utilizzati in futuro.
  • Tortelli alla zuccaTortelli alla zucca Piatto tradizionale della Vigilia di Natale nella zona Mantovana, nei tortelli alla zucca si uniscono il dolce e il salato, per formare un gusto unico. Provare per credere!
  • Tagliatelle di castagneTagliatelle di castagne Un angolo di bosco in cucina...le castagne: una bonta' autunnale!
  • PutitzaPutitza Dolce triestino natalizio per eccellenza, con origini che risalgono alle tradizioni dolciarie austro-ungariche, fu servita per la prima volta a Trieste durante una festa tenutasi al castello di Miramare in onore dei principi d'Austria.
  • Zuppa di castagne e porciniZuppa di castagne e porcini Un piatto con i profumi del bosco: castagne e porcini.... una perfetta sintesi autunnale!
  • Zuppa di capponeZuppa di cappone Piatto tipico, dal gusto semplice, la "zuppa di cappone" è una preparazione appartenente al ricettario natalizio domestico di Roma città.
  • Trenette primaveraTrenette primavera Tutto il sapore della nuova stagione in questo stuzzicante primo piatto, esaltato da gustose e tenere punte di asparagi.
  • Gnocchi alla bersaglieraGnocchi alla bersagliera Il condimento che accompagna gli gnocchi, è la proposta vincente di questo piatto. Leggero, con le verdure, e molto saporito per la spolverata di ricotta.

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Volete creare da soli una splendida maschera di cartapesta?

maschera di cartapesta

Quello che vi occorre è della carta, della colla vinilica, colori acrilici e tanta fantasia.

Per aiutarvi nel lavoro abbiamo selezionato su Youtube questo facile e rapido tutorial.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Punto pieno

Scritto da Alky
il 26-Gen-2010

Le cose che ho imparato nella vita

Scritto da Alky
il 17-Apr-2012

Addio a Jannacci, surreale poeta della musica.

Scritto da Alky
il 29-Mar-2013

Che bella iniziativa l’ Armadio Verde

Scritto da Alky
il 3-Ago-2015

Commenti Recenti