25
Settembre 2020
VENERDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Sei malato? Per il governo non puoi fare figli!

Scritto da Manolo il 17 - Novembre - 2011 1 Commento - Letto 4.867 volte

Nuove polemiche sulla fecondazione assistita.

In piena crisi di governo, l’esecutivo uscente, nella persona del  sottosegretario alla Salute Eugenia Roccella, emana in extremis le sue ultime (alla buon’ora) direttive sul delicatissimo e controverso tema della “Legge 40”.

Si tratta di disposizioni giunte sul tavolo del Consiglio Superiore di Sanità  che confermerebbero che i portatori di malattie genetiche non potranno far ricorso alla fecondazione assistita, ignorando di fatto una quindicina di sentenze di vari Tribunali che hanno consentito, a coppie portatrici di malattie genetiche,  di utilizzare le tecniche di fecondazione assistita  per evitare di trasmettere ai figli gravi patologie,  come la talassemia o la fibrosi cistica!

A onor del vero, l’ultima sentenza della Corte Europea dichiara che il divieto di fecondazione eterologa non viola la Convenzione Europea dei diritti dell’Uomo (contradicendo le sentenze precedenti emesse dalla stessa Corte), sentenza che ha nuovamente diviso gli opposti schieramenti che vedono, a seconda delle convinzioni, il bicchiere mezzo pieno (secondo gli uni, la Corte auspica che i  Paesi si adeguino  ai cambiamenti) o mezzo vuoto (secondo gli altri è la conferma della bontà della “Legge 40”) mentre, con quest’ultimo colpo di mano, questi figuranti che ancora continuano a si definirsi ministri, il bicchiere lo vogliono svuotare del tutto.

Secondo queste ultime linee guida infatti, l’uso delle tecniche è concesso a chi è infertile o a chi è fertile se  portatore di malattie infettive come l’HIV.
Le malattie genetiche non sono incluse!

Come dire: se la disgrazia ti capita nel corso della vita, hai diritto di avere un figlio sano, se è congenita niente  da fare. Il sottosegretario Roccella ribatte alle polemiche,  confermando che la legge in questione è giusta e saggia, anche se viene da chiedersi quanto saggio possa essere, in un momento in cui si hanno enormi difficoltà a progettare il domani, privare le persone che lo desiderano  di un futuro da guardare attraverso gli occhi dei propri figli!

Leggi anche. . .

1 Commento

  1. Bafan Ha detto che: :

    Il colpo di coda di un serpente che perde la coda, ma non il veleno! 👿
    ..ma toglimi una curiosità; quelli in foto mi pare di conoscerli: Tu ne sai niente?
    :mrgreen:

    Scritto il 17th Novembre, 2011 alle ore 12:47

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






E’ morto a 53 anni il cantante della band spagnola conosciuta anche in Italia per successi de “La Flaca” e “Depende” e alle collaborazioni con artisti come Jovanotti, i Modà e Francesco Renga.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Risotto in crema verde

Scritto da Alky
il 17-Feb-2010

Torta Pasqualina

Scritto da Manolo
il 26-Mar-2016

Spirali di pasta di pane alla salvia

Scritto da Alky
il 3-Dic-2009

Punto giorno a colonnine

Scritto da Alky
il 16-Nov-2009

Commenti Recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: