16
Novembre 2018
VENERDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Sei troppo stressata, hai provato a rilassarti?

Scritto da Alky il 23 - maggio - 2013 Commenta - Letto 5.392 volte

Domande e risposte low

Tra le cose più seccanti, irritanti e indelicate che le coppie desiderose di avere un figlio (e che, per un motivo o per un altro, sono arrivate perfino a sperare che esista veramente la cicogna che glieli porti) è quella di dover ascoltare/sopportare le domande e i commenti delle persone che, magari in buona fede, cercano di dare la metaforica “pacca sulla spalla”.
Leggendo quà e là, abbiamo trovato una serie di risposte per ribattere in tono ironico a a qualcuna di quelle classiche domande!

“Sei troppo stressata, rilassati e vedrai che resterai incinta”

a– Io sono sempre rilassata, tranne quando sento dire simili stronzate.

b– Sono stata rilassata per circa due anni e non sono rimasta incinta, quindi ho deciso che è meglio cambiare metodo.

c– Pensi che rilassarmi mi farà riaprire le tube?

d– Certo… Immagino che anche tu l’anno scorso, quando ti hanno licenziato, ti sei rilassato e così hai trovato un altro lavoro.

.

“Come mai non avete ancora figli?”

a– Perché il nostro gatto è allergico ai bambini.

b– Sono circa sei anni che cerchiamo di capirlo.

c– E’ un po’ lungo da spiegare, ma se vuoi posso farti avere una fotocopia di tutti gli esami che abbiamo fatto, così te li studi con calma.

.

“Quand’è che vi deciderete a fare un bambino?”

a– Veramente lo abbiamo deciso cinque anni fa…

b– Quando i miei ovociti e gli spermatozoi di mio marito decideranno di incontrarsi.

c- E tu quand’è che ti deciderai di farti gli affari tuoi?

.

“Ma perché poi insistere tanto per avere un figlio…”

a– Per avere gli assegni familiari.

b– Perché il nostro cane soffre un po’ la solitudine e pensavamo che con un bambino in casa avrebbe compagnia.

c– Per avere qualcuno a cui lasciare in eredità le nostre enormi ricchezze.

.

“Ma avete mai pensato all’adozione?”

a– Secondo te???

b– Purtroppo non possiamo adottare, io ho precedenti penali per omicidio / mio marito ha precedenti penali per pedofilia / siamo alcolizzati / facciamo uso di droghe (ecc.)

c– Sì, infatti abbiamo già presentato la domanda.

 

fatti miei

.

“In fondo si vive bene anche senza figli”

a– Ah sì? E allora come mai tu nei hai due??

b– Certo, ma se avessi un figlio vivrei molto meglio.

.

“Si vede che è la volontà di Dio”

a– Scusa, ma tu che ne sai della volontà di Dio?

b– Veramente nella Bibbia c’è scritto “crescete e moltiplicatevi”

c– Quindi secondo te tutti i mali del mondo sono frutto della volontà di Dio?

.

“Se vuoi tanto un figlio, posso darti i miei!”

a– No, grazie, spero di riuscirne ad averne di più carini.

b– Effettivamente sono bambini odiosi, ma non pensavo che li detestassi fino a questo punto.

c– Grazie, mi piacerebbe un sacco! Quando posso venire a prenderli?

.

“Ma dai, non angosciarti, sei ancora così giovane”

a– Le tube possono essere chiuse anche a 20 anni.

b– Ho un problema riproduttivo destinato a peggiorare col passare del tempo, quindi sarei un’idiota se non mi preoccupassi.

c– Se tuo marito morisse domani, penseresti che non devi preoccuparti perché tanto sei ancora abbastanza giovane da trovarne un altro?

.

“Sei proprio sicura che questo medico sia bravo? Ci sono tante speculazioni…”

a– Purtroppo no, non è molto bravo… Ma sai, quelli bravi sono carissimi… Anzi volevo chiederti, non è che avresti diecimila euro da prestarmi?

 

E per finire, come nelle peggiori riviste di umorismo… la barzelletta a tema

risatadUn uomo con problemi di fertilità va dall’andrologo. Al termine della visita, il medico gli porge un contenitore spiegandogli che dovrà fare uno spermiogramma: “Deve raccogliere in questo contenitore un campione del suo liquido seminale”, gli dice, “così potremo analizzarlo”. “Va bene”, risponde il paziente. “Lo farò senz’altro”.

Il giorno dopo il paziente telefona all’andrologo: “Allora, ha fatto?”, chiede il medico.
“No”, risponde il paziente, “non ci sono riuscito. Ho provato per mezzora, con la mano destra, con la sinistra, con tutte e due le mani… Ma niente. A un certo punto anche mia moglie ha provato ad aiutarmi, ma non c’è stato verso… Dottore, ma come cacchio si apre ‘sto contenitore?”


Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal nostro al tuo sito.

Leggi anche. . .

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Un tuffo nel lontano 1980 e l’affascinante musica pop-barocca dei Rondò Veneziano ci accompagna tra le maschere più belle nell’incantevole atmosfera del Carnevale di Venezia.

rondo_veneziano






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

La lezione dei… “Se”!

Scritto da Manolo
il 11-Ago-2010

Carnevale: idee fai da te!

Scritto da Manolo
il 8-Feb-2014

Un cuscino goloso

Scritto da Alky
il 14-Ott-2012

Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Scritto da Manolo
il 5-Feb-2018