22
Gennaio 2019
MARTEDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Tartaruga a patchwork

Scritto da Alky il 29 - Novembre - 2009 Commenta - Letto 10.462 volte

tartarugapatchwork

.

Ecco un’altra alternativa per lavorare con il patchwork: la tartarughina…
vedere una tartarughina porta fortuna..e chi la uccide tribolera’ tanto
tempo quanto la tartaruga impiega a salire le scale del paradiso…

Materiali:

* 1 sfera in polistirolo del diametro di 8 cm
* 1 stella in polistirolo
* ritagli di stoffa (cm 10×15)  tagliati con una forbice a zig-zag

Strumenti:

* Cutter
* matita
* pennarelli
* spilli
* colla
* forbici di diverse dimensioni
* attrezzi per manicure

Esecuzione :

tartarugapatchworkspiegClicca sulla foto per aprirla.

Taglia con il cutter una stella in modo da formare la testa e le zampe della tartaruga.

Taglia a meta’ una sfera con diametro  di cm 8 e segna le placche della corazza.

Rivesti i singoli elementi con la stoffa e quindi assembla le varie parti con spilli e colla vinilica.

La corazza della tartaruga e’ ricoperta con un ritaglio di stoffa nei toni verde-giallo e cotonina gialla maculata. Le zampe e la testa sono rivestite con stoffa di un verde intenso con piccoli disegni.
Gli occhi sono formati da 2 paillettes fissate con una perlina e uno spillo.

➡ La tartaruga puo’ essere utilizzata come puntaspilli.


Puoi lasciare un commento, oppure fare un trackback dal nostro al tuo sito.

Leggi anche. . .

  • Patchwork su polistiroloPatchwork su polistirolo Oggi vi proponiamo un'alternativo per lavorare con il patchwork: decorare mille oggetti, anche per adornare in modo originale l'albero di Natale.
  • Ghirlandina in patchworkGhirlandina in patchwork La ghirlanda simboleggia la vittoria e l'eternità. Sovrasta la porta per proteggere gli abitanti.
  • Abeti di Natale a patchworkAbeti di Natale a patchwork Pini stilizzati coloratissimi e profumati rallegreranno la casa nel periodo natalizio.
  • Pini e pendenti di Natale…a ciuffetti!Pini e pendenti di Natale…a ciuffetti! La tecnica a ciuffetti è un altro metodo facile per decorare, rivestendo, le forme di polistirolo. Buon divertimento!
  • Orologio in polistirolo a patchworkOrologio in polistirolo a patchwork Con il patchwork potete arredare in modo originale la vostra casa, e in questo caso avere anche un simpatico orologio.
  • Patchwork a carciofo: i girasoliPatchwork a carciofo: i girasoli Girasoli colorati fatti con le vostre mani con la tecnica del patchwork a carciofo rallegreranno la vostra casa con i colori del sole!
  • Io ti chiesiIo ti chiesi Gli occhi spesso sono lo specchio dell'anima...uno sguardo vale piu' di mille parole! L'essenza della poesia di Hermann Hesse.
  • Rinnovare un attaccapanni!Rinnovare un attaccapanni! Come rinnovare vecchi oggetti, in questo caso un attaccapanni, utilizzando stoffe colorate...e fare anche un regalo carino e insolito!

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Un tuffo nel lontano 1980 e l’affascinante musica pop-barocca dei Rondò Veneziano ci accompagna tra le maschere più belle nell’incantevole atmosfera del Carnevale di Venezia.

rondo_veneziano






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Salame al cioccolato

Scritto da Alky
il 13-Gen-2010

Alcuni consigli su come cucinare il pesce..

Scritto da Nonna Gisa
il 26-Mar-2012

Le differenze tra uomini e donne (2a parte)

Scritto da Alky
il 19-Gen-2014