22
Luglio 2018
DOMENICA

World Wide Woman – Pianeta Donna

Torta al cioccolato bianco e cioccolato fondente

Scritto da Alky il 15 - maggio - 2011 9 Commenti - Letto 9.136 volte

Golosi di tutto il mondo unitevi, la nostra amica Tina vi offre un motivo in più per dare spazio alla vostra golosità! In fondo, tra tutti i vizi capitali, quello della gola è il nostro preferito!

INGREDIENTI

Pan di spagna:

3 uova

90 gr di zucchero

45 gr di farina 00

45 gr di fecola di patate

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 pizzico di sale

.
Crema bianca:
1/2 l di latte
250 gr cioccolato bianco
6 cucchiai di zucchero  (io ho messo solo 4 cucchiai)
10 gr di gelatina in polvere (io ho messo 4 fogli di gelatina)
150 ml panna per dolci (io ho messo 200 ml)
.
Crema scura:
1/2 l di latte
250 gr cioccolato fondente (io ho messo 200 gr al latte e 50 gr fondente)
6 cucchiai di zucchero (ho messo 4)
10 gr di gelatina in polvere (4 fogli)
150 ml di panna per i dolci (200 ml)

Difficoltà: media


PREPARAZIONE:

Per fare il pan di spagna: mescolare le uova con lo zucchero, la vanillina, e il pizzico di sale, aggiungere la farina, la fecola  e il lievito, versare nello stampo (grandezza di 28 cm) e cuocere al 160-170 gradi per circa 15-20 minuti (dipende dal forno). Quando è cotto, lasciarlo nello stampo per raffreddarlo. Importante: lo si deve lasciare cosi come è, non toglierlo dallo stampo perché, quando poi metti  le creme, il pan di spagna ti arriva in cima se lo togli.

Per la Crema bianca (vale lo stesso anche per crema scura): metti il latte sul fuoco insieme con lo zucchero, quando il latte si riscalda metti il cioccolato e mescola, poi togli dal fuoco e sbatti con lo sbattitore,  metti di nuovo sul fuoco sempre mescolando finchè non si scioglie il cioccolato. Il latte non deve per forza bollire. Se metti la gelatina in fogli, allora la metti nel latte caldo, se è gelatina in polvere la aggiungi alla fine. Lascia raffreddare il tutto, mescolando ogni tanto. Una volta raffreddato metti la panna montata (e gelatina se è in polvere….la prepari secondo come c’è scritto sulla  bustina….sinceramente io uso sempre i fogli perché qua non trovo la gelatina in bustine).

Io di solito mescolo veloce a mano perché con lo sbattitore la crema vola dappertutto.

Per la crema nera: lo  stesso  procedimento della crema bianca lo si usa per il cioccolato fondente. Io metto 200 gr di cioccolato al latte e solo 50 gr di fondente e riesce perfetto.

Quando le creme sono pronte, per prima devi versare la scura e poi sopra piano,piano la bianca (in cerchio o a strisce o come ti pare).

importante: una volta versata la crema bianca , non toccare niente, perché se passi sopra con il cucchiaio la crema bianca diventerà scura. Metti nel frigo e lascia raffreddare.

VINO CONSIGLIATO: dal Portogallo un buon vino liquoroso come il Porto o il Madeira


Grazie Tina, sicuramente proveremo ad “innescare” questa tua squisita bomba calorica, nel frattempo a noi non rimaneva che consigliare il vino più  adatto a questo goloso dessert!

Leggi anche. . .

  • Torta colorataTorta colorata Per il compleanno dei miei gemellini ho voluto provare una torta che sottolineasse l'aria giocosa e allegra che si respira in una festa di compleanno in cui i bambini sono i protagonisti.
  • Uovo di Pasqua ripienoUovo di Pasqua ripieno Un uovo di Pasqua...ripieno di tante bontà da diventare un dolce prelibato! Buon appetito!
  • Torta al cioccolato farcita Torta al cioccolato farcita Se non vi fà paura qualche caloria in più, provate questo dolce. Per la farcitura... beh, usate pure la vostra fantasia.
  • Frittelle alla cannellaFrittelle alla cannella Piccola variante di uno dei dolci tipici del Carnevale: le frittelle! Semplici, ripiene, oppure... alla cannella!
  • Marmellata di zuccaMarmellata di zucca Zuppe, risotti, contorni... le ricette di piatti a base di zucca si sprecano in questi giorni di Halloween! Che ne dite invece di provare a fare una buona marmellata?
  • Riciclare uova di cioccolato? Una gustosa mousseRiciclare uova di cioccolato? Una gustosa mousse Le feste pasquali sono passate e adesso vi ritrovate la casa invasa da uova pasquali. Poco male, recicliamo un piccolo esempio di comeutilizzare tutto quel cioccolato.
  • Torta gelata ai mirtilliTorta gelata ai mirtilli La morbidezza della ricotta e la forza del cioccolato. Ma anche il profumo della grappa e la delicatezza dei rossi frutti di bosco.
  • Torta MimosaTorta Mimosa Una torta semplice e buona ideale per la festa della Donna... e non solo: la Torta Mimosa.

9 Commenti

  1. Bafan Ha detto che: :

    Vi ritengo direttamente responsabili per qualsiasi cosa mi possa accadere!
    Capisco e rispetto la nostra amica Tina, ma per questa torta serve il porto d’armi!!!
    :mrgreen:
    Ho messo l’immagine come fondo del desktop..
    inoltre sono già 2 i Ferrero roche che ho mangiato in pochi secondi!
    E’ contagiosa… accidenti!!!
    Che voglia di assaggiarlaaaaaaaa!!!!!!!!!

    Scritto il 15th maggio, 2011 alle ore 18:29

  2. Tina Ha detto che: :

    E’ buonnissima davvero 🙂 Bafan nemmeno non ti immagini quanto è gustosa.
    L’ho fatto per la Pasqua ed è sparita in batter d’occhio….E di quali armi stai parlando???’ :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: non sei mica alla dieta???’ 😈 😈 😈 :mrgreen: :mrgreen:
    Grazie Alky per il post 😳

    Scritto il 17th maggio, 2011 alle ore 18:19

  3. Milly Ha detto che: :

    Ciao Tina, ho provato a fare questa torta,
    in verità devo aver versato troppo in fretta la crema bianca perchè le due
    creme si sono fuse nello stesso colore 👿
    Tu con cosa hai versato la crema bianca
    perchè non scendesse troppo veloce?
    Pure il pan di spagna mi si è alzato nei bordi, forse perchè per la cottura
    sul fondo e i bordi dello stampo ho messo un foglio di carta forno!
    Speriamo al prossimo tentativo… 😆
    Ciao!

    Scritto il 4th febbraio, 2012 alle ore 18:25

  4. Alky Ha detto che: :

    Ciao Milly,
    purtroppo non sò darti un consiglio, dovrai attendere l’arrivo di
    Tina che ci ha inviato la ricetta!
    Abbi fede 😆

    Scritto il 7th febbraio, 2012 alle ore 11:38

  5. Tina Ha detto che: :

    Ciao Milly, scusa il ritardo ma non avevo controllato il post. 😳
    Allora, io sono abituata fare il pan di spagna senza la carta, cosi non ho i problemi perché rimane bene attaccato al fondo.
    Ho versato poi la crema nera e se la crema bianca è troppo liquida, lasciala un po’ in frigo e quando sarà un po’ densa, la versi girando piano piano nella crema nera.
    Sono sicura che cosi non avrai i problemi. Anche quando hai versato la crema bianca non tochi più niente sopra….come sta, sta….perché se vuoi lisciare sopra con un cuchiaio può anche succedere che diventa tutto nero 😐
    Spero di esserti utile.

    Scritto il 10th febbraio, 2012 alle ore 22:44

  6. Tina Ha detto che: :

    Ho dimenticato a dirti che ho versato la crema bianca diretamenta dalla ciotola dove l’avevo preparata…piano, piano….che poi alla fine, per prendere tutta la crema ti serve anche un cucchiaio.

    Scritto il 10th febbraio, 2012 alle ore 22:56

  7. Ilenia Ha detto che: :

    Ciao Tina, ho bisogno di te!!!

    Sono tentatissima di usare questa tua decisamente invitante ricetta per fare una sorpresa a mio nipote, l’unico mio dubbio è che la dovrò trasportare in auto per un paio di ore… e non so se le creme terranno il viaggio.
    Fammi sapere!! Grazie mille e complimenti!!

    Scritto il 17th agosto, 2012 alle ore 12:45

  8. Alky Ha detto che: :

    Ciao Ilenia, pazienta un pò e Tina ti risponderà, starà sicuramente sdraiata al sole in qualche dispersa isoletta tropicale :mrgreen: :mrgreen:

    Ho provato anch’io a fare questa torta, davvero buona (alla faccia della linea), trovo però difficile pensare che tenga duro un paio d’ore in macchina. Aspetta però il parere di Tina, magari conosce qualche “trucchetto” per conservarla meglio.

    Domanda del tutto personale: perchè non ti copri uno di quei contenitori isotermici in polistirolo?

    http://img4.annuncicdn.it/dc/5c/dc5ca9d0259748a76b802cb478eceeac_orig.jpg

    Ce ne sono di tutte le misure, sono comodissimi per trasportare i “piatti” freddi.

    Nel frattempo ciao e… buon appetito!

    Scritto il 18th agosto, 2012 alle ore 14:42

  9. Tina Ha detto che: :

    Ciao Ilenia e Alky!
    Sono in ritardo perché lavoro davvero da mattina a sera e non controllo i post.
    Scusatemi 😳 Adesso non so se sono in tempo, ma in ogni caso ti posso dire che davvero non sono sicura se soporterebbe il viaggio. Normalmente la gelatina la tiene ferma e se magari la conservi in un frigorifero (queli fati per le macchine) credo che alla crema non succede niente. In questo caso e uguale se sta in frigorifero a casa o in macchina, ma senza frigo….non so.

    Scritto il 24th agosto, 2012 alle ore 23:41

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Rondò Veneziano- “Rondò Veneziano”

Un tuffo nel lontano 1980 e l’affascinante musica pop-barocca dei Rondò Veneziano ci accompagna tra le maschere più belle nell’incantevole atmosfera del Carnevale di Venezia.

rondo_veneziano






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Patate in torta

Scritto da Alky
il 25-Nov-2009

Lucidare con il burro…

Scritto da Alky
il 4-Dic-2009

Anche Goldrake fà Flash Mob

Scritto da Alky
il 1-Dic-2011