17
Giugno 2019
LUNEDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Pollo all’aceto

Scritto da Alky il 25 - Aprile - 2010 Commenta - Letto 2.185 volte

Ingredienti:

6 cosce di pollo
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 bicchiere di aceto
1 cipolla
1 rametto di rosmarino
sale
pepe

Difficoltà: facile

Preparazione:

Sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente; ponetela sul fuoco in un tegame con l’olio e fatela rosolare. Quindi aggiungete le cosce di pollo, aggiustate di sale e di pepe e aromatizzate con il rosmarino.
Dopo circa 5 minuti, unite un bicchiere di aceto, abbassate la fiamma e fate cuocere, a fuoco lento, per 40 minuti, scuotendo il tegame di tanto in tanto affinchè la preparazione non si attacchi al fondo.
Trascorso il tempo indicato e appena il sughetto si sarà addensato, togliete il recipiente dal  fuoco. Accomodate il pollo all’aceto in un piatto da portata, eventualmente contornato con patate sl forno, e servitelo caldo.

CONSIGLIO: per questa preparazione potrete utilizzare sia aceto rosso che bianco. Ricordate comunque che l’aceto bianco conferirà un sapore più delicato e vi permetterà di accompagnare il piatto con vino o birra.

VINO CONSIGLIATO: Merlot del Trentino; Chianti Carmignano.

Leggi anche. . .

  • Zucchine in agrodolceZucchine in agrodolce Una ricetta facile da preparare in estate, da gustare subito o da conservare per il lungo inverno.
  • Polpette speziate alla tunisinaPolpette speziate alla tunisina Accanto al gusto deciso delle varie spezie, quello tradizionale della carne di manzo, per un secondo dal sapore stuzzicante.
  • Agnello alle albicoccheAgnello alle albicocche Un accostamento di sapori un pò insolito, tuttavia il profumo delle spezie e la dolcezza delle albicocche valorizzano il sapore della carne di agnello, e il latte ha il compito di legare tutti gli ingredienti.
  • Pasta e fagioliPasta e fagioli Un piatto semplice ed economico, la pasta e fagioli è ancora più buona se consumata il giorno dopo la preparazione! Buon appetito!
  • Carciofi sott’olioCarciofi sott’olio Un contorno facile e gustoso: carciofi sott'olio...oscar della semplicità!
  • Salsa tartaraSalsa tartara La salsa "tartara" è una delle salse fredde a base di olio più famose. Il suo successo si deve probabilmente alla versatilità che porta a sposarsi bene con carni, pesci e verdure, ma anche con crostacei e uova.
  • Carrè in agrodolceCarrè in agrodolce Carne di maiale...vestita a festa, in un eccellente connubio di sapori con agrumi e mele.
  • Insalata di coniglioInsalata di coniglio Un'insalata gustosa ma leggera, con tante proteine, poco colesterolo e poco sodio, queste sono alcune delle virtù della carne di coniglio, oltre a essere una tra le carni più digeribili.

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.






Volete creare da soli una splendida maschera di cartapesta?

maschera di cartapesta

Quello che vi occorre è della carta, della colla vinilica, colori acrilici e tanta fantasia.

Per aiutarvi nel lavoro abbiamo selezionato su Youtube questo facile e rapido tutorial.






Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

Il Ministro taglia anche la “Sindrome di Down”!

Scritto da Manolo
il 8-Giu-2010

La neonata che stringe la mano al dottore

Scritto da Alky
il 6-Gen-2013

Enrico Ruggeri & Andrea Mirò- Nessuno tocchi Caino

Scritto da Manolo
il 30-Nov-2013

L’attore Will Smith morto in Nuova Zelanda

Scritto da Manolo
il 1-Apr-2012

Commenti Recenti