21
Novembre 2019
GIOVEDI

World Wide Woman – Pianeta Donna

Sfogliata ai due formaggi

Scritto da Alky il 22 - Febbraio - 2010 Commenta - Letto 3.365 volte

Ingredienti:

1 confezione di pasta sfoglia surgelata da 250 gr
farina per la spianatoia
200  gr di lardo
2 coste di sedano
30 gr di burro
150 gr di emmental a dadini
75 gr di gorgonzola
sale
pepe

Difficoltà: facile

Preparazione:

Con un matterello, stendete la pasta sfoglia sulla spianatoia infarinata, ricavandone un grande rettangolo. Pareggiatene i bordi.
Tagliate a bastoncini il lardo e sbollentateli per 2 minuti per sbianchirli, quindi scolateli bene.
Mondate le coste di sedano e tritatele finemente.
In una padella, fate sciogliere il burro a fuoco medio; versate il trito di sedano e fatelo cuocere  per circa 10 minuti, mescolando spesso. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
Mescolate in una ciotola il sedano e il suo fondo di cottura, il lardo e i dadini di emmental. Pepate e salate appena.
Disponete il ripieno sul rettangolo di pasta, lasciando liberi i bordi che andranno inumiditi con un pò d’acqua. Aggiungete il gorgonzola a pezzettini.
Ripiegate i lati corti del rettangolo, poi richiudete il ripieno sovrapponendo l’uno sull’altro i due piu lunghi. Posate la sfogliata sulla placca da forno imburrata, con il lembo di chiusura rivolto  verso l’alto.
Fate cuocere per 15 minuti a 230° C, poi riducete la temperatura a 170° C e proseguite la cottura per 30 minuti. La sfogliata dovrà essere ben dorata. Servitela calda.

VINO CONSIGLIATO: Friuli Grave Chardonnay frizzante Doc

Leggi anche. . .

  • Quiche al gorgonzola e carciofiQuiche al gorgonzola e carciofi In questa ricetta i due ingredienti principali stringono un sodalizio perfettamente riuscito, per una torta salata veloce e gustosa.
  • Crostata di zuccaCrostata di zucca Dolcetto o scherzetto? E se la notte delle streghe scegliessimo una bella torta salata? Ecco una ricetta originale, ovviamente a base di zucca!
  • Pasticcio all’emilianaPasticcio all’emiliana Un antico piatto emiliano, il pasticcio, che unisce il dolce della pasta frolla al salato degli altri ingredienti.
  • Rotolini di crèpesRotolini di crèpes La presentazione è quanto mai invitante. Il gusto irresistibile. Ecco un'idea di sicuro effetto per i prossimi pranzi natalizi.
  • Fantasia di stuzzichiniFantasia di stuzzichini ...per iniziare in allegria! Il detto "uno tira l'altro" è valido anche per gli stuzzichini. Per ingannare l'attesa del piatto forte, servite un allegro vassoio di antipasti colorati e il successo è garantito anche per gli occhi. Ottimi […]
  • Timballo di trippaTimballo di trippa L'abbinamento della trippa con le melanzane legate con il pecorino e il caciocavallo è molto apprezzato in questo timballo...di trippa.
  • Crostata di asparagi e coda di rospoCrostata di asparagi e coda di rospo Ottimo il connubio tra asparagi e coda di rospo, entrambi di gusto molto delicato, e perfetta per il menù delle feste.
  • Torta rustica ai quattro saporiTorta rustica ai quattro sapori Spuntate...tritate...separate...stendete...versate. Una ricetta in 5 mosse. Torta rustica ai quattro sapori. Alkymy non ha segreti, ecco come fare!

ADESSO TOCCA A TE!

La tua opinione, il tuo saluto, la tua collaborazione sono importanti per noi!

Non essere avaro di parole, siamo qui per scambiarci opinioni e consigli e quello che hai da darci e' un tesoro che non possiamo permetterci di perdere!

Se hai trovato degli errori, se hai un ingrediente da aggiungere, o la pensi soltanto diversamente da noi.. ALKYMY e' qui per ascoltarti!

Comunque cara amico o cara amica ...


Grazie per essere passato di qui!

Devi essere Registrato per lasciare un commento.











Chi siamo

Alkymy, Pianeta donna! Dalle sapienti mani di ALKY un sito al femminile! Gossip, ricette, ricamo e cucito, shopping e tanto altro! Il mondo ed i bisogni di una meravigliosa galassia, quella femminile, racchiusi in un sito! Un avventura magnifica che prende il via!

Articoli in Archivio

LA POESIA DI NATALE: “NEL NOME DELLA MADRE”

Scritto da Manolo
il 24-Dic-2016

Aggiungi simpatiche cornici alle tue foto

Scritto da Alky
il 17-Dic-2012

Sei malato? Per il governo non puoi fare figli!

Scritto da Manolo
il 17-Nov-2011

Commenti Recenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: